Home > Servizi > Politecnico Milano > Italian Yacht Design Conference - quinta edizione, 15 dicembre 2020

Italian Yacht Design Conference - quinta edizione, 15 dicembre 2020

 Stampa articolo
Italian Yacht Design Conference - quinta edizione
Italian Yacht Design Conference - quinta edizione

Torna per la sua quinta edizione la Italian Yacht Design Conference organizzata nell’ambito delle iniziative del Master in Yacht Design del Politecnico di Milano. Come tanti altri eventi dell’anno sarà in modalità online su piattaforma Zoom. Una necessità, ma anche una opportunità per seguire un dibattito che prende spunto da una nuova visione, per una buona parte del mercato, della barca che ha ritrovato la sua vera essenza di luogo di intimità familiare e amicale. In un mondo dove la parola “bubble” definisce una piccola comunità, che sia in famiglia o di un gruppo di lavoro, la barca diventa uno strumento ideale. È così in tutto il mondo ormai, con un andamento dei mercati che nonostante le evidenti difficoltà economiche riesce a proporre spunti.

advertising

La domanda su cui la Conference vuole interrogarsi, pur senza la pretesa di arrivare a una risposta definitiva, è: come può cambiare il design delle nuove barche in questo mutato scenario? Le grandi barche sono già, molto spesso, realizzate con layout che esaltano la privacy e la separazione dei percorsi tra armatore, ospiti ed equipaggio, secondo uno schema che talvolta appare perfino eccessivo. Tutta la fascia media è probabilmente quella in cui si potrà assistere a qualche cambiamento significativo, sempre in bilico tra il riscoperto desiderio di charter e l’uso familiare.

Gli ospiti dell’incontro sono come al solito protagonisti del design e dell’industria, con l’aggiunta in questo caso di un antropologo, Alessandro Bertirotti, che cercherà di definire come l’esperienza di questi mesi potrà influire sui cambiamenti di gusto del mercato.

I due designer invitati a partecipare sono Mario Pedol di Nauta, la cui attività spazia dalle piccole dimensioni fino a giga yacht ed Enrico Lumini di HotLab che in tempi recenti ha affrontato il tema di barche di dimensione seriale e di alta qualità. Il settore industriale è rappresentato da Giovanni Pomati di Nautor’s Swan e da Federico Rossi di Rossinavi. Come ogni anno la conference è curata e moderata da Andrea Ratti del Politecnico di Milano e dal giornalista Antonio Vettese.


PROGRAMMA 
09:30   Connessione partecipanti alla sala d’aspetto Zoom-Webinar (link)
10:00   Presentazione e introduzione al seminario (Andrea Ratti – Politecnico di Milano)
10:05   Saluti di benvenuto (Andrea Cavalleroni - Boero Group, Yachting Business Unit)
10:10   Avvio del seminario - Modera Antonio Vettese (Giornalista e scrittore)
  Il mercato
10:15   Evoluzione del mercato e macro-trend tecnologico-ambientali (Lorenzo Pollicardo - SYBAss)
 Il design
10:30   La relazione tra spazi e modi d’uso (Enrico Lumini – HotLab)
10:45   La riscoperta del valore delle funzioni abitative negli yacht (Mario Pedol – Nauta Yachts)
  L’utente
11:00   Dall’acqua alla terra: riflessioni antropologiche e spinte culturali verso nuove relazioni (Alessandro Bertirotti – Università di Genova)
  L’industria
11:15   Strategie imprenditoriali in condizioni di mercato in rapida evoluzione (Giovanni Pomati – CEO Nautor’s Swan)
11:30   Nuovi approcci alla barca per nuove modalità di fruizione (Federico Rossi – COO Rossinavi)
11:45   Dibattito
12:00   Chiusura dei lavori
 
La quinta edizione della Italian Yacht Design Conference, sostenuta come abitudine da Boero Group, è programmata il giorno 15 dicembre 2020 alle ore 10, a seguire il link per la registrazione:
https://form.jotform.com/203432503581346

Le ultime notizie di oggi