Home > Servizi > Navico > B&G revolution: Nemesis stravolge il modo di navigare dei velisti

B&G revolution: Nemesis stravolge il modo di navigare dei velisti

 Stampa articolo
Nemesis
Nemesis

A Genova il gruppo Navico – Lowrance, Simrad, B&G e C-MAP – sfodera una ricca serie di novità. A partire da Nemesis, ripetitore dati intelligente, multifunzione di nuova generazione.

advertising

Partiamo subito col parlare di B&G e il suo nuovo Nemesis: un ripetitore dati all’albero multifunzione che compie un deciso passo avanti: dai “vecchi” display singoli (i classici B&G 20x20, 30x30, 40x40) oggi si passa a un display all-in-one versatile, in grado di mostrare tutti dati che vogliamo e come li vogliamo. In pratica, partendo da un “foglio nero” possiamo costruirci la pagina in base alle nostre esigenze grazie a una intuitiva funzione drag & drop.

Oltre ai classici dati di navigazione, possiamo visualizzare layline, starting line, ma anche i giri motore, i livelli del carburante, dati analogici o digitali, grafici delle performance, videocamera… Tutte funzioni pensate sia per la regata sia per la crociera.

Inoltre Nemesis è in grado di adattarsi alla navigazione e in base all’andatura, fornirci i dati utili in quel momento, che cambierà automaticamente al variare dell’andatura.

In alternativa, possiamo utilizzare una serie dashboard pre-impostate.

Un prodotto innovativo con touchscreen IPS SolarMax™ HD luminoso; ha angoli di visualizzazione molto ampi e il display è leggibile anche con occhiali da sole polarizzati da qualsiasi punto a bordo. Grazie alle dimensioni dei dati, alle palette e alla retroilluminazione regolabili, Nemesis consente una visualizzazione ottimale nelle varie condizioni, sia sull'albero sia in cabina di pilotaggio. Nemesis, infatti, nasce per essere messo all’albero ma si può adattare anche a molte altre situazioni.

B&G
B&G

È disponibile in due misure, da 9 e 12 pollici e può essere montato sia verticalmente sia orizzontalmente.

I protocolli di comunicazione utilizzati sono NMEA 2000, Ethernet e Wi-Fi, possiamo per tanto condividere tutte le informazioni con gli altri dispositivi di bordo. Inoltre è gestibile tramite touchscreen o da remoto attraverso Apple Watch.

Nemesis sarà disponibile a partire da dicembre 2020, a un prezzo RRP di 3.021 euro (Iva esclusa).

Allo stand sono presenti anche le altre novità dei marchi Navico. L’azienda sta puntando in modo deciso sui prodotti e sulla valorizzazione dei marchi. “Con l’arrivo di Knut Frostad (nuovo CEO di Navico da luglio 2019) – ha spiegato Roberto Sesenna, general manager di Navico Italia – il gruppo sta cambiando. Knut ha dato un’impronta diversa volta alla valorizzazione dei brand. D'altronde Navico ha la fortuna di avere quattro marchi storici nella nautica; vogliamo avere dei prodotti specifici per ogni settore e sempre più semplici da usare per i nostri clienti”.

Quest’anno in casa Navico è stato fatto un miglioramento sostanziale sui chartplotter grazie a un processore tre volte più potente che garantisce estrema fluidità e reattività alle operazioni. Il nuovo Zeus3S tra i display multifunzione B&G pensati per la navigazione a vela offshore è il top di gamma ed è oggi disponibile nei modelli con schermo da 9, 12 e 16 pollici. Il micro processore Quad Core di ultima generazione rende il sistema di navigazione B&G veloce e reattivo, si comanda tramite touchscreen e tastiera e il Wi-Fi integrato si connette a smartphone, tablet e hotspot Internet.

Simrad NSS
Simrad NSS

Chartplotter e fishfinder è invece l’NSS Evo3S di Simrad che supporta un'ampia varietà di attività tipiche di yachting e pesca sportiva. Lo schermo ha le medesime dimensioni dello Zeus3S e presenta una serie interessante di funzionalità integrate: cartografia, radar, sonar e altro. Ha ricevitore GPS integrato e un ecoscandaglio ad alte prestazioni, il supporto per HALO dome e radar open array, nonché l'integrazione con una vasta gamma di sistemi autopilota Simrad.

Debuttanti a Genova le nuove versioni del trolling motor Ghost di Lowrance. Nel 2019 è stato lanciato il 47 e quest’anno il 52 e il 60. Parliamo di motori elettrici per acqua dolce nati per i pescatori. I nuovi modelli Ghost 52 e 60, rispettivamente con gambi da 52 pollici (132 cm) e 60 pollici (152 cm), hanno tutte le caratteristiche del motore elettrico originale Ghost ma sono pensati per le imbarcazioni con prua più alta.

Lowrance Ghost 47-52-60 concept
Lowrance Ghost 47-52-60 concept

Caratteristiche importanti di questo motore brushless sono la spinta generata superiore rispetto ai competitor (Lowrance parla del 25% in più) e l’autonomia che cresce – sempre secondo Lowrance - del 45%.

Inoltre è più silenzioso, non ha spazzole che si usurano e non emette interferenze elettromagnetiche, offrendo ai pescatori le viste sonar più nitide possibili con zero interferenze sullo schermo.

C-MAP APP Boarting Isle of Portland - Route Planning
C-MAP APP Boarting Isle of Portland - Route Planning

E infine C-Map. Un marchio entrato in Navico nel 2018 e sfruttato inizialmente soprattutto come fonte di dati. Ora acquisisce importanza all’interno del gruppo al pari degli altri brand e presenta App Boating, l’aggiornamento della sua app (ex Embark). È scaricabile gratuitamente e con una versione di prova gratuita delle funzioni a pagamento, accessibili tramite telefono, tablet o computer. Un’app, sottolinea Max Cecchini, responsabile di C-Map, “nata per facilitare la pianificazione del viaggio per chi ha un plotter, ma che si sta rivelando essere anche valido supporto alla navigazione per chi il plotter non lo ha”.

Paola Bertelli

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare