Home > Servizi > Marinanow > Marinanow al Web Summit annuncia accordo con D-Marin e ingresso nel mercato turco

Marinanow al Web Summit annuncia accordo con D-Marin e ingresso nel mercato turco

 Stampa articolo
Marinanow porta D-Marin a bordo
Marinanow porta D-Marin a bordo

Marinanow, la piattaforma online per la prenotazione di posti barca e barche in tutti il Mediterraneo ha annunciato oggil’accordo con D-Marin, azienda del Gruppo Doğuş che gestisce 11 esclusivi porti turistici tra Mar Ionio, Mar Egeo e Mare Adriatico e che mira a diventare la più importante realtà per lo yachting e i porti turistici nel Mediterraneo orientale.

L’accordo è stato annunciato oggi durante la giornata conclusiva del Web Summit, uno dei più importanti appuntamenti al mondo sulla tecnologia al quale Marinanow ha preso parte in qualità di startup selezionata per il PITCH ALPHA.

“Siamo davvero felicissimi di annunciare questo accordo proprio oggi al Web Summit: sono stati tre giorni molto intensi di incontri e colloqui e per noi è stato un grandissimo risultato arrivare fino alle fasi semifinali del PITCH ALPHA, con un riscontro molto positivo da parte degli investitori - ha commentato Livio Quintavalle, COO di Marinanow - La nostra azienda in questi ultimi mesi ha assistito a una crescita molto rapida grazie anche ai progetti che stiamo portando avanti, primo fra tutti quello sulla digitalizzazione dei porti del Mediterraneo. Siamo perciò molto orgogliosi di poter contare da oggi anche sul supporto di D-Marin e sul network nel Mediterraneo orientale per supportare le marine in questo delicato passaggio al digitale”. 

Con questo accordo, da una parte Marinanow espanderà la propria offerta nel Mediterraneo orientale grazie alle marine del gruppo D-Marin presenti in Croazia (Borik, Mandalina, Dalmacija), Grecia (Gouvia, Flisvos, Lefkas, Zea) e Montenegro (Dukley Marina Budva) e all’ingresso ufficiale  nel mercato turco (Turgutreis, Didim, Göcek). Inoltre, l’azienda italiana beneficerà dell’ingresso nel proprio network di marine che possono ospitare anche imbarcazioni di grosse dimensioni. Dall’altra parte, D-Marin potrà sfruttare la tecnologia di Marinanow per semplificare e automatizzare il processo di prenotazione dei posti barca; l’azienda turca potrà inoltre espandere la propria offerta a livello internazionale grazie alla piattaforma multilingue di Marinanow e avere accesso a un potenziale mercato di decine di migliaia di imbarcazioni di lusso provenienti dal Mediterraneo occidentale.

“Questo accordo segna sicuramente un importante passo in avanti nel mercato della nautica digitale e perciò siamo davvero felici di lavorare fianco a fianco con Marinanow - ha commentato M. Kemal Saatçıoğlu, CEO di D-Marin - Grazie alla loro tecnologia siamo certi di poter fornire alle nostre marine strumenti sempre più incisivi per rendere i loro processi di prenotazione ancora più semplici e veloci”.