Home > Servizi > Marina di Pescara > Porto turistico “Marina di Pescara” è il primo cicloporto d’Abruzzo

Porto turistico “Marina di Pescara” è il primo cicloporto d’Abruzzo

 Stampa articolo
Inaugurazione prima stazione e-bike a “Marina di Pescara”
Inaugurazione prima stazione e-bike a “Marina di Pescara”

Inaugurata, questa mattina, la prima stazione e-bike in Abruzzo al porto Turistico Marina di Pescara grazie ad una nuova sinergia Camera di Commercio Chieti Pescara, Marina di Pescara e Legambiente Abruzzo. A fare da contorno Sottocosta, il Salone Nautico, aperto fino a domenica alle 20:00 con ingresso gratuito. “Quest’anno” come sottolinea il direttore del Marina di Pescara Bruno Santori “Sottocosta è anche sostenibilità grazie all’avvio di una collaborazione a 360 gradi con Legambiente Abruzzo. Collaborazione che si snoda su più fronti: dalla dallo sviluppo del cicloturismo come prodotto di vendita di un territorio alla diffusione di nuovi stili di vita”. 

advertising

E sono stati proprio questi i temi trattati all’interno dell’appuntamento con l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo dal titolo “Ambiente e Mobilità alternativa, come l’informazione genera nuova linfa economica”. Alla tavola rotonda, moderata da Andrea Mori, c’erano rappresentanti delle istituzioni, comunicatori pubblici ed architetti, Michele Ciervo (Comitato promotore nazionale PA Social), Federico Del Prete (Legambici), Maria Luisa Cipriani (paesaggista per il Masterplan Costa dei Trabocchi) tutti impegnati, in Abruzzo, sul fronte della comunicazione di un territorio.

Inaugurazione prima stazione e-bike a “Marina di Pescara”
Inaugurazione prima stazione e-bike a “Marina di Pescara”

“Comunicazione” sottolinea Francesco Di Filippo, dirigente della Regione Abruzzo e Presidente Assonautica Pescara, “che dovrebbe essere il più possibile positiva per generare, appunto, nuova linfa economica a vantaggio dell’Abruzzo e degli operatori che vi operano. Comunicazione che, tra l’altro, deve seguire una duplice via: quella all’esterno, verso i potenziali visitatori, e quella all’interno, verso gli operatori economici che per primi dovranno farsi portavoce positivi di una terra.” 

Regione che, come sappiamo, vanta una serie di primati dal punto di vista ciclopedonale: la Bike to coast, la Via verde Costa dei Trabocchi, la Ciclovia Adriatica da Leuca a Trieste. E sull’onda di questi primati, si inserisce, appunto, un altro primato: la prima stazione e-bike in un Porto Turistico, quello del Marina di Pescara, che chiude il cerchio della ciclopedonalità in città generato dall’apertura di altre due stazioni, una all’aeroporto ed uno alle stazione.

Inaugurazione prima stazione e-bike a “Marina di Pescara”
Inaugurazione prima stazione e-bike a “Marina di Pescara”

Giuseppe Di Marco – Presidente Legambiente Abruzzo “Sul tema della mobilità c’è ancora molto da fare. Attualmente, il cicloturismo genera già un’economia di 7,5 miliardi l’anno, con una proiezione di 25 miliardi. Ma non possiamo pensare che ciò avvenga repentinamente: questa stazione e bike è un primo servizio al cittadino/turista che caratterizza un nuovo processo delle città abruzzesi sulla mobilità sostenibile”. 

Da non perdere, domani, sabato 27 aprile (ore 10:30), sempre a Sottocosta: “Nuove rotte politiche” – il confronto tra candidati sindaci della città di Pescara sui temi della nautica (confermati Marinella Sclocco - Carlo Masci - Carlo Costantini – Gianni Teodoro – Stefano Civitarese) e gli appuntamenti con Francesco Ettorre Presidente della Federazione italiana Vela (17:00) ed il Premio alla carriera a Fulvio De Simoni – progettista navale di fama internazionale (18:00). 
 

Le ultime notizie di oggi