Home > Servizi > Captains and Crew > La tempesta a Procida durante il Corso Skipper di Captains and Crew

La tempesta a Procida durante il Corso Skipper di Captains and Crew

 Stampa articolo

Il corso skipper di Captains & Crew 2018, è iniziato nel miglior “peggiore” dei modi. Per il direttore del corso Com.te Ugo Carsana e l’istruttore Alessandro Pofferi, si è presentata subito una situazione meteorologica impegnativa, ma molto “didattica” per gli allievi. Il vento che il 29 Ottobre ha spazzato tutti i mari d’italia, ha reso la permanenza al Marina di Procida una vera lezione di mare anche restando in porto. Il vento da SSE oltre i 50 nodi e la notevole risacca ha imposto una “guardia” attiva, per tutto il giorno, anche all’ormeggio in banchina. Le due barche a disposizione per il corso, un catamarano e un monoscafo entrambi di 48 piedi, ormeggiate con criterio in base al forte vento previsto, non hanno dato problemi.

advertising

Procida, il pontile danneggiato
Procida, il pontile danneggiato dalla tempesta

Ma in mattinata la barca accanto al catamarano ha strappato gli ormeggi, impegnando tutti i partecipanti al corso, a dare una mano per evitare danni al proprio mezzo, coordinati dal Comandante e dall’istruttore.

Nel pomeriggio il vento, ormai alla sua massima intensità (a Procida dicono che l’anemometro del locale Istituto Nautico, durante il temporale abbia toccato i 100 nodi!) e la risacca, hanno danneggiato il pontile dove è ormeggiato il catamarano, determinando la rottura dell’anello in acciaio inox, dove erano passate le cime di ormeggio del catamarano. La guardia a bordo è comunque intervenuta subito, scendendo sul pontile e ripassando velocemente la cima di ormeggio nel foro lasciato dall’anello, per un intervento temporaneo, in attesa che gli uomini del marina rimontassero l’anello spezzato.

L’anello d'ormeggio in acciaio inox
L’anello d'ormeggio in acciaio inox aperto dalla forza del mare

Gli allievi a fine giornata hanno esclamato di aver imparato di più da questa attiva “giornata in porto”, che dal programma previsto e necessariamente abbandonato per fronteggiare gli eventi contingenti descritti. Dimostrando, se ce ne fosse ancora bisogno, che è “il mare” a importi cosa devi imparare, ma è la preparazione rigorosa quella che ti permette di mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti.

Il corso skipper di Captains & Crew si svolge grazie alla collaborazione di Sail Italia, società di charter nautico con i marchi Mooring, SunSail, Beneteau e Leopard Catamarans.

Le ultime notizie di oggi