Home > Servizi > ARTEMARE > Artemare ricorda 18 settembre Jean Paul Belmondo marinaio 

Tag in evidenza:

Artemare ricorda 18 settembre Jean Paul Belmondo marinaio 

 Stampa articolo
Un giovane Jean Paul Belmondo in barca con la famiglia - Artemare Club
Un giovane Jean Paul Belmondo in barca con la famiglia - Artemare Club

Mercoledì 18 settembre alle ore 20 nella sede di Artemare Club a Porto Santo Stefano verrà proiettato in forma privata "Mare Matto" per ricordare la recente scomparsa di Jean Paul Belmondo, soprannominato Bebel icona del film mondiale,  dove l'attore francese interpreta il ruolo di un marinaio "livornese". Evento nell'attività di promozione della cinematografia di mare dell'Associazione a limitati inviti personali con la stretta osservanza delle regole anticovid.

advertising

Mare matto è un film del 1963 del regista Renato Castellani, Belmondo interpreta brillantemente il ruolo di Benedetto aspirante marinaio innamorato della bella padrona della pensione dove alloggia Gina Lollobrigida, che per imbarcarsi prende il nome di un  altro marittimo  chiamato "il livornese". La pellicola riscoperta anche da Artemare Club, è un grande esempio di commedia all'italiana con la vita della gente di mare del Tirreno ed ha delle bellissime immagini della città di Livorno degli anni sessanta

Jean Paul Belmondo si è spento lunedì scorso il l6 settembre all'età di 88 anni, portando via con sé la famosa immagine del latin lover, vivendo grandi amori dentro e fuori dallo schermo. La carriera di attore di Jean-Paul Belmondo inizia nel 1960 con "A bout de soufflé"  di Jean-Luc Godard, pellicola simbolo della Nouvelle Vague. Il grande successo del film porta  scritture  senza sosta ricordiamo alcuni film con  attrici italiane, "Il contadino scalzo" con  Sophia Loren "La strada sbagliata" con Claudia Cardinale. "Itinéraire d'un enfant gâté" di Claude Lelouch uscito nel 1988 gli valse un premio César come miglior attore che non ritirò mai. Anche nell'ultimo suo film del 2009 Belmondo interpreta un ex marinaio, "Un uomo e il suo cane" regia di Francis Huster. Nel 2011 Belmondo riceve la Palma d'Oro alla carriera al Festival di Cannes e nel 2016 il Leone d'Oro alla carriera alla 73 Mostra del cinema di Venezia.

A Jean Paul Belmondo Artemare Club augura con il cuore dei marinai che nel suo viaggio eterno  "il vento gli sia lieve e il mare clemente"!

Artemare ricorda 18 settembre Jean Paul Belmondo marinaio 
Artemare ricorda 18 settembre Jean Paul Belmondo marinaio 

Le ultime notizie di oggi