Home > Servizi > ARTEMARE > Barche d’epoca all'Argentario nei dipinti di Susanna Mariani

Barche d’epoca all'Argentario nei dipinti di Susanna Mariani

 Stampa articolo
Le barche d’epoca ad Artemare Club
Le barche d’epoca ad Artemare Club

Le barche d’epoca ad Artemare Club nei dipinti di Susanna Mariani Si inaugura sabato 19 giugno 2021 alle ore 18 nella sede di Artemare Club, nel Corso Antico di Porto Santo Stefano, la mostra “Barche d’epoca nei dipinti di Susanna Mariani” un appuntamento imperdibile per gli amanti della vela classica e non solo, visibile tutti i giorni fino a martedì 13 luglio con orario 10 - 12 e 17 -  20 entrata libera con protocollo anticovid.

advertising

Susanna Mariani nasce a Todi, paesino storico nel cuore d’Italia, trasferitasi a Roma per gli studi universitari inizia a frequentare l’ambiente della capitale, laureandosi in disegno anatomico e lavorando per il dipartimento di neurochirurgia della Sapienza. Le nuove amicizie la portano tra un’avventura e l’altra a conoscere il Monte Argentario, le piccole cale, i paesini e il mare stregano il suo animo impedendole il ritorno in città.

Susanna costruisce così il suo futuro tra le coste maremmane, scoprendo le peculiarità del territorio e incantandosi nell’ammirare i paesaggi di quest’ultimo. Diviene guida ambientale e, dopo qualche anno, nel tentativo di saziare la sua curiosità e fame di conoscenza si iscrive nuovamente all'università, laureandosi in Archeologia. Il lavoro di guida la entusiasma, Susanna, decide quindi di ampliare tale percorso e prendere la licenza di guida turistica.

Rimanendo a vivere a Porto Santo è incantata dal fascino magnetico della Costa d'Argento ma la bellezza dei tramonti e dei giochi di nuvole che si specchiano sull’acqua, non possono rimanere intrappolati nel suo sguardo così, abbandonandosi alla danza del pennello, l’archeologa inizia a riversare sulla tela le emozioni che solo la natura è in grado di donare. In una famiglia dove il mare ha un ruolo da protagonista, figlia e marito sono inseriti nell’ambito velico, non possono non essere soggetti delle sue opere le barche.

Grandi vele molte del passato  invadono i dipinti e piccole imbarcazioni di pescatori navigano tranquille per i suoi quadri. L’evento artistico, primo a Porto santo Stefano dopo i tanti mesi di lockdown, oltre a presentare le opere della bravissima pittrice marista vuole ricordare l’importante manifestazione  Argentario Sailing Week dello Yacht Club Santo Stefano che dal 1992, inizialmente denominata Le Vele d’Argento, viene organizzata annualmente nel Promontorio durante la seconda metà di giugno, ospiti yachts Classici, Vintage, Spirit of Tradition e Classi Metriche con equipaggi provenienti da ogni parte del mondo, purtroppo le edizioni 2020 e 2021 sono state cancellate a causa della pandemia da Covid-19, la prossima edizione è stata calendarizzata dal 15-19 giugno 2022.

Le ultime notizie di oggi