Home > Servizi > ARTEMARE > Ad Artemare Club Etichetta e Cucina di Bordo per le festività

Tag in evidenza:

Ad Artemare Club Etichetta e Cucina di Bordo per le festività

 Stampa articolo
La Cucina di Bordo ad Artemare Club
La Cucina di Bordo ad Artemare Club

Artemare Club per queste festività aveva preparato una mostra su “Etichetta e Cucina di bordo” con libri, menù e foto di dining room, piatti di portata di transatlantici, navi militari e barche da diporto. proponendo anche  i ricettari in uso per i marinai, con menu completi per speciali festività, esposizione che verrà presentata non appena le misure di lotta al Covid  permetteranno l’apertura al pubblico della sede nel Corso antico di Porto Santo Stefano.

advertising

Un “assaggino” l’Associazione lo vuole dare però, come augurio di Buone Feste, ricordando che il mangiare a bordo delle navi ha sempre avuto nei secoli aspetti particolari dovendo conciliare esigenze diverse, quali la necessità di assicurare un adeguato apporto calorico a personale sottoposto ad attività fisica superiore alla media, la conservazione delle vivande e l'approvvigionamento delle materie prime in porti stranieri con abitudini alimentari diverse dalle nostre, In più il rispetto delle regole di un etichetta tradizionale.

Al riguardo la libreria dell’Associazione è ricca di vari volumi tra cui “La Cucina di Bordo” con la prefazione dell’indimenticabile giornalista e velista Piero Ottone, pseudonimo di Pier Leone Mignanego scomparso nel 2017, libro frutto di una sapiente miscela tra il mondo della nostra Marina e e di tutti quelli che amano andar per mare ed è corredato da note per una lettura contestualizzata che consenta di comprenderne le analogie e le differenze rispetto all'attuale cultura gastronomica ed è  completo di ricettario con le reinterpretazioni di alcune ricette da parte di chef contemporanei.

Le ultime notizie di oggi