Home > Servizi > ARTEMARE > A Cala Piccola Anna Scotto e i Rotariani per il futuro dei giovani

Tag in evidenza:

A Cala Piccola Anna Scotto e i Rotariani per il futuro dei giovani

 Stampa articolo
Il presidente  Rotaract Cerulli, il presidente  Rotary  Monte Argentario Scotto, il giornalista Introcaso e la psicologa  Rizzardi
Il presidente Rotaract Cerulli, il presidente Rotary Monte Argentario Scotto, il giornalista Introcaso e la psicologa Rizzardi

Venerdì pomeriggio scorso 11 ottobre nella sala congressi dell’Hotel Torre di Cala Piccola, tra i più belli del Promontorio con vista mare mozzafiato e delle isole di Giglio e Giannutri, il Rotary Club con la presidente Anna Scotto e il Rotaract Club con il presidente Aldo Cerulli entrambi di Monte Argentario hanno organizzato la conferenza dal titolo “Giovani: quale futuro?”. Sono intervenuti, il capitano dei Carabinieri della stazione di Orbetello Mario Petrosino, la psicologa Marta Rizzardi e il giornalista Vittorio Introcaso.
Le prospettive dei giovani di oggi limitatamente al rapporto con il web è stato il tema presentato per questo appuntamento, con le analisi analisi dei conferenzieri del mondo dei ragazzi ritenuti sempre meno controllabili per la facilità di accesso ad internet. Lo scopo è stato quello di far riflettere il pubblico presente, prevalentemente composto da grandi, sulle molteplici problematiche degli adolescenti, del loro mondo diverso dalle precedenti generazioni con un cambiamento epocale della nostra società.  Sono state affrontate le tematiche cyberbullismo, del cyberharrassment e del cybercrime, dall’educazione all’affettività e alla sessualità.

advertising

La sala congressi dell'Hotel Torre di Cala Piccola con la conferenza Giovani, quale futuro
La sala congressi dell'Hotel Torre di Cala Piccola con la conferenza Giovani, quale futuro

Nelle domande è stata ricordata Greta Tintin Eleonora Ernman Thunberg, sedicenne attivista svedese per lo sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico, figlia della cantante d'opera Malena Ernman e dell'attore Svante Thunberg. Di recente Greta Thunberg con Boris Herrmann e la barca Malizia Ocean Challenge, vincitori quest'anno del premio "ocean tribute", hanno attraversato l’Atlantico a vela per consentirle di prendere parte senza alcun impatto ambientale ai convegni in tema oltreoceano.
Presente alla conferenza il comandante Daniele Busetto di ARTEMARE Club, nostro collaboratore, che auspica per il tema “Giovani, quale futuro?” un contributo interclub del Rotary e Rotaract ed altre Associazioni che portano il nome dell’Argentario, uno dei posti della costa italiana tra i più belli e noti al mondo, per diffondere la realtà concreta e a volte poco conosciuta delle professioni del mare e avvicinare così le ragazze e i ragazzi che vivono in questo posto, più inclini ad abbracciare le carriere in questo settore, come possibile scelta della loro vita con ottime prospettive di crescita e di guadagno.

 

L'Hotel Torre di Cala Piccola all'Argentario
L'Hotel Torre di Cala Piccola all'Argentario

Le ultime notizie di oggi