Home > Servizi > ARTEMARE > A caccia di stelle cadenti ad ARTEMARE, dove i desideri si avverano

Tag in evidenza:

A caccia di stelle cadenti ad ARTEMARE, dove i desideri si avverano

 Stampa articolo
la costellazione delle Perseidi
la costellazione delle Perseidi

Pronti a navigare per la sfera celeste come gli antichi marinai per vedere l’affascinate spettacolo delle Perseidi? Come ogni anno la Terra passa in queste settimane in una zona ricca di detriti e polveri lasciate dalla cometa Swift-Tuttle, che danno origine al famoso sciame meteorico. La pioggia di stelle in realtà già iniziata da diverse notti e secondo gli esperti le famose lacrime di San Lorenzo daranno il meglio di sé nella notte del 13 agosto, circa 90 fenomeni osservabili all’ora. La galleria ARTEMARE di Porto Santo Stefano lunedì prossimo 12 agosto rimarrà aperta fino a notte fonda per consentire ai visitatori di osservare la volta celeste dal suo balcone, dalle 22 con l’aiuto del proprietario, il comandante Daniele Busetto, nostro collaboratore, i partecipanti diventeranno tutti Star Hunters e potranno vedere filmati e consultare libri in argomento “facendo salotto con drinks e sweets" nell’ampio locale .

advertising

Qualche anticipazione: la pioggia di meteoriti si irradia dalla costellazione del Perseo, per riconoscerla bisogna guardare a Nord-Est a partire dalle 23 di ogni notte, potendo così osservare 5 stelle a forma di W ruotata a sinistra, si tratta della costellazione di Cassiopea, spostando lo sguardo un po' più in basso ci si trova già nella costellazione del Perseo e da qui si irradia la pioggia di meteoriti.

Perseo illustrato
Perseo illustrato

L’hanno scorso l’organizzatore della serata ha avuto il piacere di assistere al fenomeno della notte di San Lorenzo da una stupenda location, la terrazza dello Yacht Club Santo Stefano, dopo una sua conferenza, insieme al presidente, suoi invitati e altri soci dello storico circolo e così quest’anno ricambia la cortese ospitalità nel suo atelier ARTEMARE in Corso Umberto 75 a Porto Santo Stefano a quanti vogliono diventare novelli astrofili.
Nel picco massino di stelle cadenti i desideri espressi si avverano, parola di marinai, infatti il termine “desiderio” deriva dal latino “de-sidus” che significa “mancanza di stelle”. Provare per credere!

Manifesto dell'evento
Manifesto dell'evento

Le ultime notizie di oggi