Home > Servizi > ARTEMARE > All’Argentario nasce il Club delle “Sorelle migliori” di Orbetello

Tag in evidenza:

All’Argentario nasce il Club delle “Sorelle migliori” di Orbetello

 Stampa articolo
La cerimonia di investitura da sinistra la Presidente Nazionale Patrizia Salmoiraghi con la nuova sorella Sefania Marconi
La cerimonia di investitura da sinistra la Presidente Nazionale Patrizia Salmoiraghi con la nuova sorella Sefania Marconi

Un nuovo Club delle Soroptimist, dal latino soror + optimist = sorelle migliori, territorialmente “costiero” sia per la sua denominazione che per i luoghi di competenza, è stato costituito sabato 29 giugno 2019 con la cerimonia di consegna della “Charte” nella sala meeting del Resort & Spa “A Point” di Porto Ercole alla presenza del Presidente Nazionale Patrizia Salmoiraghi e per le 27 socie fondatrici del Club Soroptimist Orbetello - Costa d'Argento è iniziato l’impegno. Sono intervenute la Vice Sindaco di Monte Argentario avv. Cecilia Costagliola, la Vice Sindaco di Orbetello avv. Chiara Piccini il senatore Roberto Berardi, tante sorelle rappresentanti i vari club dell’Unione e i titolari di altre associazioni.

advertising

Presidente designata Elena Guarino e le iscritte tutte donne impegnate in diverse attività professionali, dai 28 anni fino – no, no l’età delle donne non si dice - sono Stefania Assogna, Ettorina Battisti, Edy Bronchi, Rita Detti, Manuela Felice, Roberta Giardina Chiara, Patrizia Grazioli Musso, Tatjana Jevtic, Lucia Lelli, Manuela Manetti, Lorena Manini, Laura Marangoni, Stefania Marconi, Manuela Pacini, Paola Pucino, Patrizia Sanità, Guja Sarperi, Carla Andreia Silva, Gaia Stoppa, Francesca Temellini, Alba Rosa Tornese, Bianca Trionfi, Barbara Uloremi, Patriza Valerio Hann.

Il Soroptimist International nasce in America nel 1921 da Violet Richardson Ward, una donna colta, sportiva e coraggiosa di origine inglese, diplomata a Berkeley in una delle migliori università a stelle e striscie, che ha vissuto quasi tutta la sua vita in città di mare e che ha anche insegnato tecniche di salvamento in acqua alla Crocerossa statunitense, molto simili a quelle odierne. E’ un’associazione mondiale di donne di diversa elevata qualificazione professionale, che favoriscono il dibattito interno e un’ampia e diversificata circolazione d’idee che permette la creazione di progetti e service efficaci e attraverso azioni concrete, la promozione dei diritti umani, del potenziale delle donne e il sostegno all’avanzamento della condizione femminile, l’accettazione della diversità e la creazione di opportunità per trasformare la vita delle donne attraverso la rete globale delle socie e la cooperazione internazionale. 

Il Soroptimist International quasi centenario conta oltre 3000 Club con un totale di circa 80.000 socie ed è diffuso in 132 Paesi raggruppati in quattro Federazioni Americhe, Europa, Gran Bretagna e Irlanda, Sud-Ovest Pacifico. Il Soroptimist International ha uno status consultivo generale presso Ecosoc (Economic and Social Council) ed è riconosciuto dalle importanti agenzie dell’Onu, Unesco - United Nations Educational, Scientific & Cultural Organization, Ilo - International Labour Organization, Who - World Health Organization, Fao - Food and Agriculture Organization, Unido - United Nations Industrial Development Organization, Unhcr -United Nations High Commissioner for Refugees, Unicef - United Nations Children’s Fund, Unep - United Nations Environment Programme.

Ogni anno il 10 dicembre si celebra il Soroptimist Day che coincide con l’anniversario della “Dichiarazione universale dei diritti umani” del 1948. In tale occasione la Presidente internazionale lancia un appello per la raccolta di fondi in tutto il mondo destinati a uno specifico progetto umanitario rivolto alle donne e sollecitare l'attenzione delle Soroptimiste e le loro azioni a favore di un argoment particolare, questo biennio ha come tema “Women, Water & Leadership”, destinato a favorire la formazione, la capacità decisionale e la leadership femminile sul tema dell’acqua. Tutte le notizie sono state raccolte dal comandante Daniele Busetto, nostro informatore presente all’evento, aiutato dalla cortese e competente Stefania Marconi direttrice dell’Hotel Cala Piccola all’Argentario, una delle socie promotrici del costituito Club. Auguri di mare calmo e venti favorevoli al nuovo sodalizio delle “sorelle migliori”!

 

Le ultime notizie di oggi