Home > Servizi > ARTEMARE > Il Parterre de Roy del mare al decennale del Premio Nazionale letterario

Tag in evidenza:

Il Parterre de Roy del mare al decennale del Premio Nazionale letterario

 Stampa articolo
Un momento delle premiazioni al Circolo di Marina di Roma
Un momento delle premiazioni al Circolo di Marina di Roma

Si, la mattina di mercoledì 17 aprile al Circolo di Marina di Roma per la decima edizione del concorso nazionale giornalistico letterario Carlo Marincovich dedicato al mare, oltre la Marina Militare padrona di casa,  c’erano i più importanti rappresentati dello yachting italiano e della stampa specializzata, per il promontorio argentarino erano presenti il prof. Alessandro Rinaldi dello Yacht Club Santo Stefano, il dott. Augusto Massaccesi del Circolo Nautico e della Vela di Cala Galera e il comandante Daniele Busetto, nostro informatore che ha vinto tre edizioni del Premio nel 2104, 2106 e 2018.

advertising

I vincitori per l’anno 2019 sono stati per la sezione saggi il libro “Artico” di Marzio G. Mian edito da Neri Pozza, secondo classificato "Una specie di paradiso" di Franco Gilberio e Giuliano Piovan edito da Marsilio, terzo classificato "Storia del Mediterraneo in 20 oggetti" di amedeo Faniello e Alessandro Vanoli edito da Laterza,   nella sezione narrativa il volume  “Magellano” di Gianluca Barbera edito da Castelvecchi, secondo classificato "Sfida sugli Oceani" di Andrea Stella per le edizioni Paoline un'eccezionale impresa di mare in sedia  rotelle da Miami a Venezia sul catamarano "Spirito di stella", terzo classificato "La vela di Odessa" di Luciano Piazza per Youcanprint, nella sezione Junior “Pesci del mondo e altri animali marini” di Angelo Mojetta per edizioni NuiNui. Per le sezioni giornalistiche cultura del mare primo classificato “Lloyd’s Register – Un Patrimonio dell’Umanità” di Bruno Cianci pubblicato su Nautica e per quella navigazione “Ciao Raul” di Antonio Vettese, apparso su Il giornale della Vela e scritto in occasione dei 25 anni dalla scomparsa di Raul Gardini, Sono stati consegnati anche due premi speciali, il primo per ricordare Claudio Nobis, membro della giuria, grande amico e collega di Carlo Marincovich sia a Forza7 che a Repubblica e appassionato di barche in legno, ad Leonardo Bertolami autore di “Imbarcazioni in legno – Il restauro consapevole” edito da Il Frangente, il secondo Premio Speciale è andato a “Barcolana – Un mare di racconti edito da Giunti, libro realizzato per i 50 anni della regata del  Guinnes dei Primati per le 2689 barche partecipanti, da Mitja Jaluz Presidente del circolo Adrìaco e organizzatore della regata insieme ad Alessandro Mezzena Lona.

Il Premio nazionale letterario giornalistico dedicato al mare nasce nell’aprile 2009 grazie alla moglie Patrizia per ricordare la passione e la competenza con cui per quasi cinquanta anni Carlo Marincovich, scomparso nel 2008 ha scritto di regate e di motori, divulgandone la cultura sulle maggiori testate specializzate e sul quotidiano La Repubblica. I premi sono oggetti, parti e componenti di imbarcazioni che hanno fatto la storia e la cronaca moderna del design e dell’andar per mare, montati a trofeo, gentilmente offerti da Yacht Club, Cantieri navali, armatori, atleti e collezionisti. Per ripercorrere i dieci anni di  storia del Premio sono stati realizzati  pannelli artistici collocati nella bellissima entrata ricca di quadri e di modelli navali del Circolo di Marina  “Caio Duilio” della Capitale, che ben accoglie autorità, frequentatori e loro ospiti.

Le ultime notizie di oggi