Home > Saloni nautici > Seatec > Nuove partecipazioni e start-up innovative a Compotec 2019

Nuove partecipazioni e start-up innovative a Compotec 2019

 Stampa articolo
11^ edizione di Compotec “Hi-tech Composites Solutions”
11^ edizione di Compotec “Hi-tech Composites Solutions”

Alla 11^ edizione di Compotec “Hi-tech Composites Solutions”, ideata a organizzata da IMM-CarraraFiere, unico evento in Italia dedicato all’industria dei materiali compositi e alle loro molteplici applicazioni, partecipano nuove aziende protagoniste del settore dei materiali compositi.

advertising

11^ edizione di Compotec “Hi-tech Composites Solutions”
11^ edizione di Compotec “Hi-tech Composites Solutions”

Toyobo Italia, rappresentante della casa madre Toyobo Co.Ltd, azienda chimica tessile giapponese fondata come azienda tessile nel 1882, leader nella creazione di fibre e materiali innovativi per applicazioni altamente specifiche e tecniche nell’ambito tessile. Nel corso degli anni, la Società ha prodotto film, resine funzionali, adesivi e materiali di rivestimento, filtri funzionali, membrane e moduli, apparecchiature mediche, prodotti farmaceutici, bioprodotti, ingredienti cosmetici, materiali per cuscini, fibre industriali e materiali civili, tessuti e fibre ad alte prestazioni. Tra questi spicca Breathair, incredibile materiale che permette di sostituire materiali come il poliuretano come imbottitura nella produzione di sedili per auto, per treni e metropolitane cosi come i materassi per ospedali, case di cura, ed anche materassi ad uso privato.
La metropolitana di Tokyo e il famoso treno veloce giapponese Shinkansen, hanno utilizzato Breathair come imbottitura nei sedili, in sostituzione del PUconvenzionale. Risultato: un sedile lavabile, termoformabile, lavorabile come il poliuretano, ma destinato a durare nel tempo, mantenendo inalterati colore, forma e caratteristiche meccaniche.

Euroresins Italia, filiale del distributore di materiali compositi Euroresins (Cathay Investments Limited), è il distributore in esclusiva dei prodotti Lantor Composites nel nostro paese, in particolare per quanto concerne i marchi Coremat, Sorice Finishmat.

Lantor Composites produce una gamma di non-tessuti per impregnazione (mat) destinati all’industria dei materiali compositi, utilizzati nella nautica e cantieristica, trasporti, costruzioni e generatori eolici. I tessuti di rinforzo sono destinati a tecnologie con stampo chiuso, aperto o laminazione in continuo.

Emanuele Mascherpa S.p.A. è un’azienda commerciale, fondata nel 1904, che distribuisce inesclusiva macchine, utensili, componenti, attrezzature, lubrificanti speciali, adesivi e sigillanti e anticorrosivi.Mascherpaopera in molteplici campi, dall’automotive all’alimentare, dall’illuminazione alla produzione di energia eolica e solare, dall’elettronica al ferroviario.

Resintex presenta il nuovo sistema epossidico multifunzione AMPROTMGuritper costruttori di barche in legno e compositi che supera e sostituisce la gamma legacy di Gurit. AMPROTM è una resina epossidica semplice da usare che può essere utilizzata per incollaggio, rivestimento, laminazione e riempimento. Con il suo induritore a indurimento rapido a bassa temperatura e il rapporto di miscelazione 3: 1 in volume, AMPROTM offre un modo rapido e conveniente di utilizzare un sistema epossidico per una vasta gamma di attività.AMPROTM concorre al premio Qualitec Technology.

Mates Italiana, propone prodotti e servizi per realizzazioni in compositi avanzati, con più di 1500 articoli suddivisi per categoria, processo produttivo e settore merceologico. Per meglio rispondere alle nuove tendenze di consumo, che richiedono prodotti sempre più su misura e studiati per ogni esigenza, Mates affianca ai top brand come Hexcel, Chem-Trend/Zyvax, BigHead, Acralock, una propria linea specialistica di prodotti consumabili e ausiliari di processo in grado di completare la gamma offerta. Allo stand di Compotec, oltre ai tecnici commerciali e agli ingegneri del Politecnico di Milano, avranno anche tecnici che si occupano di corsi di formazione nei principali processi produttivi di compositi avanzati, con cuiproporrannosoluzioni di problemi del settore compositi.

A fianco di queste nuove presenze, a Compotec 2019 partecipano tre start-up innovative che operano nel settore dei compositi.

9T Labs propone Carbonkit, uno strumento per rendere i materiali compositi in fibra di carbonio più accessibili attraversostampa 3d. Si tratta di un filamento sia in fibra di carbonio che in termoplastica PA12 compatibile con Ultimaker e altri sistemi di gantry personalizzati.

Superfici Lab propone Stampa 3D, modelli di studio, modelli per esposizione, prototipi, lavorazioni meccaniche, supporto e sviluppo alla progettazione nei settori della nautica e del design industriale e modelli in scala. Inoltre offre consulenza per aziende e studi di progettazione per modellazione, ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e prototipi.

Duerf progetta nuovi materiali e nuove tecnologie di dispersione, erogazione o applicazione per offrire facilità d'uso, praticitàdi esecuzione con risparmio di tempo e denaro. Prodotti speciali per settore meccanico, nautico, automotive, aerospazialecon innovativi sistemi di impiego che non necessitano di strumentazione o energia ausiliaria

Il cilindro spray di Duerf permette di tenere il formulato fuori dal contatto con l’aria e di spruzzare il prodotto in ogni ambito, anche senza l’ausilio di dispositivi elettrici o compressori d’aria.

 

Le ultime notizie di oggi