Home > Saloni nautici > Seatec > Convegnistica con CFP e spazio alle start-up a Seatec Compotec 2019

Convegnistica con CFP e spazio alle start-up a Seatec Compotec 2019

 Stampa articolo
Seatec
Seatec, la mostra della tecnologia, della componentistica, del design e della subfornitura applicate alla nautica da diporto giunge alla sua 17^ Edizione

Mancano venti giorni all'apertura della 17° Seatec, in programma a CarraraFiere dal 3 al 5 aprile in contemporanea alla 11° Compotec, dedicata ai materiali compositi e alle loro molteplici applicazioni.

Focus Seatec & Compotec Academy

Per accrescere il proprio status di evento di riferimento per il settore e per cogliere appieno i segnali di ripresa del mercato, la kermesse carrarese dedicata alla filiera della piccola nautica, con un padiglione interamente dedicato ai materiali compositi, affianca anche quest’anno al proprio valore commerciale un programma collaterale di appuntamenti convegnistici pensati per favorire l’aggiornamento professionale delle figure tecniche dei cantieri, degli ingegneri e dei progettisti navali. La Seatec & Compotec Academy riunirà sotto la propria egida tutti questi appuntamenti ed assolverà al ruolo di connettore tra cultura tecnica, da un lato, e mondo della produzione e della filiera della fornitura dall’altro, proponendo numerose ed autorevoli collaborazioni con esponenti dei settori di riferimento, in sinergia con l'Ordine degli Ingegneri di Massa-Carrara.

Di particolare rilevanza i convegni valevoli di assegnazione di crediti formativi professionali (CFP) riconosciuti dall'Ordine: "Circular Economy: ecodesign, simbiosi industriale e soluzioni sostenibili", organizzato da GS4C, in programma giovedì 4 aprile dalle 14:00 alle 16:00 presso la Sala Canova; "Nautica 4.0", organizzato dal Politecnico di Milano, in programma giovedì 4 aprile dalle 10:15 alle 13:00 presso la Sala Bernini; "La filiera logistico-portuale - Portualità e Logistica quali fattori di successo per lo sviluppo del Paese", in programma venerdì 5 aprile, con la partecipazione di diversi protagonisti dell’economia del mare (Assologistica, Fercargo, Confetra, Federagenti, AdSP ML Orientale, AdSP ML Occidentale, AdSP MT Settentrionale) e con la chiusura istituzionale del Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Edoardo Rixi.

Sul fronte dei compositi, venerdì 5 aprile dalle 10:00 alle 13:00 presso la Sala Canova si parlerà infine di ricerca e materiali compositi analizzando, nell'ordine: il ruolo degli istituti pubblici di ricerca primari (CNR IPCB); il ruolo della ricerca privata nei grandi gruppi industriali e nelle PMI: Case Studies Fincantieri, SITEP ed EDGELAB; la ricerca condivisa di distretti, clusters, reti di imprese, academy di settore, associazioni di categoria (con gli intereventi di DITECFER, Università degli Studi di Firenze, Zanardi Fonderie S.p.A., Università di Modena e Reggio Emilia, Scientific Marketing Advisor, Distretto Mirandolese Biomedicale); la “research chain” nell’industria italiana; i settori “R&D intensive”: chimica, difesa ed aerospaziale con gli interventi di TBC, AIPAS eDistretto Aerospaziale Campania; La graduale adozione dei nuovi materiali in settori a tecnologia intermedia, fino ai prodotti e servizi “mass market”: Case Studies Università di Modena e Reggio Emilia; relazioni, tempi di “trasmissione” e sinergie tra i settori a cura di CETENA, società del Gruppo Fincantieri; il caso del settore dell’ingegneria: dall’aerospaziale all’abbigliamento da lavoro (con interventi a cura di Distretto Aerospaziale Campania e AIPAS).

Per scoprire tutti gli altri appuntamenti della Academy ed iscrivervi ai convegni di vostro interesse, cliccare qui.

Focus Start-Up Arena

Una speciale menzione va anche alla sezione dedicata alle imprese emergenti, che troverà il proprio cuore pulsante nella Start-up Arena, area dedicata al business e all’innovazione ideata e sviluppata tre anni fa da IMM-CarraraFiere con l’intento di  offrire ai giovani imprenditori un trampolino di lancio nonché un’occasione di visibilità in mezzo ai colossi della nautica e dei compositi.  La Start-up Arena di Seatec&Compotec consentirà  alle start-up nei settori della nautica da diporto e dei materiali compositi di proporre ai visitatori del salone i propri prodotti e servizi e di partecipare all’Elevator Pitch finale competendo con le altre start-up selezionate da una commissione di esperti, che proclamerà la start-up più innovativa dell’Arena.

Nove le start-up ad oggi confermate: scoprite qui chi sono.

Vi aspettiamo in fiera numerosi!

Le ultime notizie di oggi