Home > Saloni nautici > MonteNapoleone Yacht Club > Aria di mare a Milano con Montenapoleone Yacht Club

Aria di mare a Milano con Montenapoleone Yacht Club

 Stampa articolo
Montenapoleone Yacht Club
Montenapoleone Yacht Club

Dal 15 al 21 maggio torna a Milano la terza edizione della manifestazione MonteNapoleone Yacht Club, occasione che sancisce il legame tra il mondo del lusso e la nautica celebrando un sodalizio di successo di lunga data. Le boutique di via Montenapoleone ospitano i più prestigiosi Cantieri nautici e i più rinomati Yacht Club del panorama internazionale. L'iniziativa, promossa da MonteNapoleone District, che rappresenta ad oggi centocinquanta Luxury Brand situati nel Quadrilatero della Moda di Milano, è arricchita dall’evento Unique che si apre in contemporanea per concludersi il 28 maggio, in cui orologerie e gioiellerie espongono pezzi unici al mondo ed orologi ad alta complicazione.

Le boutique del distretto aprono le proprie porte ai visitatori per raccontare una storia che ha per protagoniste due realtà che operano nel mondo dell’eccellenza, da un lato i grandi marchi della moda e dall’altro le aziende della nautica da diporto che esporranno i loro ultimi progetti in anteprima. Le boutique saranno arricchite da modellini in scala, disegni, fotografie e video.

Il programma è arricchito dalla mostra a cielo aperto, curata da Antonio Vettese, dedicata ad uno dei più importanti progettisti di imbarcazioni al mondo: "German Frers a Life for Yacht Design". In realtà, German Frers è il nome di tre generazioni di progettisti argentini, una famiglia che si è dedicata soprattutto alle imbarcazioni a vela raggiungendo il massimo della qualità progettuale e della perfezione estetica. Hanno la firma di German Frers alcune barche che hanno segnato l’evoluzione della vela come il Moro di Venezia di Raul Gardini, Stealth di Gianni Agnelli, Luna Rossa di Patrizio Bertelli per citare solo alcuni armatori italiani.

La mostra, che si compone di fotografie e disegni originali esposti per la prima volta in Italia, si sviluppa lungo via Montenapoleone per il piacere di tutti, appassionati e non. Inoltre, martedì 16 maggio alle ore 11, allo Spazio Gessi in via Manzoni 16/a, si tiene la tavola rotonda dal titolo "Le eccellenze dell'industria e del turismo nautico, patrimonio e strumento di valorizzazione del Made in Italy" a cui interverranno i rappresentanti dei produttori e i principali attori del settore.

"Il mare da questa edizione di Yacht Club è ancora più vicino a Milano, città considerata tra le più nautiche d'Italia per numero e qualità di armatori e amanti della navigazione – sottolinea Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District. “La nostra mostra, che sono molto contento di aver portato alla vista del grande pubblico, è dedicata per la prima volta ad un solo progettista, una esposizione monografica che ha il pregio di valorizzare tutto il talento di uno dei riferimenti del design a livello internazionale".

L’iniziativa rientra tra gli scopi principali di MonteNapoleone District che organizza, pianifica e attua eventi di varia natura - culturali, benefici e commerciali - nell’interesse degli associati e di quanti amano un’esperienza unica.

E, come nelle altre occasioni ideate per animare la zona dello shopping più originale ed autentica al mondo, MonteNapoleone Yacht Club si rivela una ottima opportunità per i turisti stranieri di venire a Milano sapendo che troveranno una serie di servizi su misura e di alto livello. Tra questi l’assistenza di una persona dedicata per le procedure di tax refund e gli altri servizi personalizzati inclusi nel voucher di accesso alla MonteNapoleone VIP Lounge.

Si ringraziano per il sostegno Banca del Fucino Private Banking, Nautica Italiana, Porto Mirabello, Valverde e RMC Radio Monte Carlo, come guest country il Regno Unito, grazie alla collaborazione con il Consolato Generale Britannico di Milano e il Department for International Trade (DIT) britannico, e come partner istituzionale Borsa Italiana, società che si occupa della gestione dei mercati dei capitali al fine di promuoverne lo sviluppo e di massimizzarne la liquidità, la trasparenza, la competitività e l'efficienza.

Le Boutique e i Cantieri che hanno ad oggi confermato sono:
1.       BREGUET - CCN
2.       BRUNELLO CUCINELLI – FINCANTIERI YACHTS
3.       BULGARI - BENETTI
4.       BURBERRY - PRINCESS YACHTS
5.       DAMIANI - AZIMUT YACHTS
6.       DOLCE & GABBANA- RIVA
7.       EMILIO PUCCI - SOUTHERN WIND SHIPYARD
8.       ERMENEGILDO ZEGNA - PERSHING
9.       ETRO - CUSTOM LINE
10.     FALCONERI - VSY
11.     FEDELI - ADVANCED ITALIAN YACHTS
12.     FENDI CASA - ROSSINAVI
13.     ITALIA INDEPENDENT- ITAMA
14.     LARUSMIANI-TANKOA YACHTS
15.     LORO PIANA - YACHT CLUB COSTA SMERALDA
16.     LOUIS VUITTON - BAGLIETTO
17.     MONTBLANC - ARCADIA YACHTS
18.     OFFICINE PANERAI - CANTIERE DELLE MARCHE
19.     OMEGA - EMIRATES TEAM NEW ZEALAND
20.     PAUL & SHARK - MONTECARLO YACHTS
21.     PHILIPP PLEIN - TENDERS.TOYS
22.     PIAGET - FERRETTI YACHTS
23.     POMELLATO - INVICTUS YACHT
24.     PROMEMORIA ROMEO SOZZI - FIPA Group - AB YACHTS 
25.     SALVINI – ISA YACHTS
26.     SANTONI-WIDER
27.     SOLOBLU -CANTIERI ESTENSI
28.     SUTOR MANTELLASSI-CRN
29.     VALENTINO - ADMIRAL
30.     VENINI - CODECASA
31.     VHERNIER - GRAND SOLEIL