Home > Saloni nautici > Metstrade > Il 30mo METSTRADE attira un pubblico internazionale da record

Il 30mo METSTRADE attira un pubblico internazionale da record

 Stampa articolo
METSTRADE Show
METSTRADE Show

Amsterdam - L’edizione annuale di METSTRADE ha registrato una settimana di grande successo, durante la quale la fiera ha rafforzato la propria reputazione di principale luogo d’incontro a livello mondiale per l’industria della nautica da diporto. Oltre a registrare nuovi record in termini di numero di espositori e visitatori, l'evento B2B del centro congressi di RAI Amsterdam ha dato il benvenuto a ben 116 nazionalità, il numero più alto fino ad oggi. Con circa 10.500 visitatori provenienti da fuori i Paesi Bassi (il sei percento in più rispetto all’edizione del 2016), la fiera METSTRADE ha un carattere internazionale senza rivali. L’edizione 2018 di METSTRADE è pianificata per il periodo dal 13 al 15 novembre.

advertising

In occasione del trentesimo anniversario di questa dinamica piattaforma dedicata ai professionisti della nautica da diporto, METSTRADE 2017 è sempre destinata a essere un evento speciale. Ne è una chiara prova il numero di visitatori, il più alto mai registrato per questo evento di tre giorni: 16.307 visitatori unici (un incremento di più del 5% rispetto al 2016) e un totale complessivo di 24.856 visite (incremento di più del 5%). Altro aspetto piacevole per gli organizzatori, che si sono impegnati a garantire che la fiera METSTRADE rimanga il principale luogo d'incontro a livello mondiale per l'industria nautica da diporto, è che questi visitatori provenivano da 116 paesi diversi (rispetto ai 107 paesi del 2016).

Crescita oltreconfine
Più del 68% di tutti i nuovi visitatori proveniva dall’estero. I primi cinque paesi di provenienza (dopo i Paesi Bassi) erano Italia, Regno Unito, Germania, Francia e Spagna. Un incremento significativo è stato osservato anche nel numero di visitatori provenienti da Grecia, Croazia, Finlandia, Stati Uniti e Irlanda. Tutti i visitatori sono stati accolti nello spazio espositivo da non meno di 1552 espositori (un incremento del 5% rispetto allo scorso anno), i cui stand erano presidiati da circa 6594 professionisti del settore high-end. Le aziende espositrici erano anche soddisfatte dall’atmosfera internazionale senza precedenti dell'evento.

"METSTRADE continua a essere una piattaforma importante per il nostro marchio, perché ci consente di incontrare molti dei nostri distributori di tutto il mondo, tra cui Nuova Zelanda, Canada, Sudafrica e Singapore", commenta Chris Feibusch, Head of Global Marketing per WesCom Signal and Rescue in Gran Bretagna. "Questa è stata la prima volta che abbiamo presentato la nostra azienda con il nuovo nome a seguito di un’operazione di rebranding avviata il mese scorso. È stato fantastico ristabilire i contatti e discutere di affari con i distributori vecchi e nuovi durante METSTRADE. Speriamo di poter sviluppare nuovi progetti.”

Atul Gupta, direttore della società indiana Multiflex Marine, era altrettanto entusiasta. "METSTRADE è la Mecca dell'industria nautica e di gran lunga l’evento migliore nel suo genere in qualsiasi parte del mondo. Partecipiamo come espositori a molte fiere in tutto il mondo, ma nessuna batte METSTRADE. Avendo partecipato alle ultime otto edizioni, abbiamo praticamente costruito tutte le nostre attività internazionali tramite la fiera METSTRADE.”

Evento vivace e innovativo
I fatti e le cifre sono elementi positivi per il team METSTRADE. Ma ciò che conta è anche il modo in cui la fiera viene percepita da tutti i partecipanti. "Questa edizione dell'anniversario è stata un successo perché è stata condotta in un'atmosfera vivace, dove gli espositori e i visitatori hanno fatto ottimi affari", commenta il Maritime Director di RAI Amsterdam, Irene Dros. “A tutto questo si aggiunge il grandissimo numero di prodotti nuovi e innovativi presentati. Penso, per esempio, al nuovo E-nnovationLAB, con tecnologie e produttori di sistemi di propulsione nautici elettrici e ibridi. Abbiamo gettato le basi per una fiera ricca di promesse, che continuerà a evolversi nei prossimi anni.”

A prova di futuro
Un altro tema incentrato sul futuro nell’ambito della fiera METSTRADE 2017 è stato il modo in cui i giovani sono stati al centro dell’attenzione e hanno così contribuito in grande numero all’atmosfera ricca di ispirazione. La lounge del METSTRADE Young Professionals Club era molto affollata e la prima edizione della crociera YPC è stata un grande successo. Anche i Millennial di IBEX si sono uniti al divertimento.

"Abbiamo una chiara ambizione per METSTRADE, ovvero coinvolgere la prossima generazione di persone e tecnologie", spiega Dros. "Per prosperare anche in futuro, l'industria nautica deve rafforzare le collaborazioni, concentrarsi sugli ultimi sviluppi della società e utilizzare i più recenti metodi di propulsione e produzione. Crediamo sia importante entrare nel mondo che collega l'iPad e la generazione dei gamer, i vlogger e tutti gli altri giovani influencer che influiscono profondamente sul comportamento dei consumatori e sul loro desiderio di avere prodotti di lusso, come le imbarcazioni.”

Le ultime notizie di oggi