Home > Saloni nautici > Metstrade > Boat Builder Awards: annunciati i nomi degli otto vincitori

Tag in evidenza:

Boat Builder Awards: annunciati i nomi degli otto vincitori

 Stampa articolo
Boat Builder Awards
Boat Builder Awards

Ieri sera, ad Amsterdam, in occasione dell’edizione 2017 dei premi Boat Builder Awards for Business Achievement, organizzati in collaborazione con Raymarine, sono stati annunciati i nomi degli otto vincitori e le due menzioni d’onore. In una festiva serata conclusiva, 290 ospiti hanno assistito alla premiazione. Fra i premiati vi era David King, co-fondatore di Princess Yachts, che, sotto la cupola scintillante del cortile centrale del Museo Nazionale Marittimo di Amsterdam, ha ricevuto il premio Lifetime Achievement Award.

advertising

La terza edizione dei Boat Builder Awards ha fatto registrare un numero record di invii da tutto il mondo e in diverse categorie i partecipanti si sono rivelati molto agguerriti. È chiaro che numerose aziende stanno pianificando lo sviluppo dei propri prodotti in base alle diverse richieste dei clienti futuri. Questa tendenza viene perfettamente illustrata dal primo vincitore della serata nella categoria Retail Marketing Initiative sponsorizzata da RAI Amsterdam. La giuria è rimasta positivamente impressionata dal moderno approccio al marketing presentato nel video Go Boldy di Brunswick Boat Group and Mercury Marine, incentrato sulla navigazione e sugli sport acquatici.

La scelta del vincitore della categoria successiva, International Dealer or Distributor Development, sponsorizzata da Lumishore, si è rivelata molto difficile per i giudici, che alla fine hanno deciso di proclamare due vincitori ex-aequo, Correct Craft e Fairline Yachts. Entrambe le aziende sono state lodate per aver intrapreso, con uguale successo, due direzioni diverse volte a migliorare le loro reti di vendita.

La categoria Boat Builder & Equipment Manufacturer Collaborative Solution, sponsorizzata da Ultraflex, ha attirato un numero impressionante di partecipanti, fra i quali i giudici hanno scelto Zodiac Nautic Group e Torqeedo per il concetto del motore fuoribordo Avon eJET, che ha ricevuto una menzione d’onore. Come vincitore è stato scelto un progetto tecnologicamente molto simile. Groupe Beneteau e Multiplast sono stati lodati dalla giuria per aver ridotto considerevolmente la durata e i costi di produzione del foil per lo yacht Figaro 3 del costruttore nautico. ll potenziale per un maggiore uso del foil sulle imbarcazioni di produzione è notevole.

Anche la categoria Innovative Onboard Design Solution, sponsorizzata da Fusion, si è contraddistinta per il grandissimo numero di invii registrato, che andava da componentistica elettronica integrata a funzionalità innovative per ponti e scafi. Alla fine, Manhattan 52 Beach Club di Sunseeker International è stato scelto dai giudici come vincitore per le diverse funzionalità. Il timone a scomparsa di KM Yachtbuilders e il gruppo poppiero, progettato per Polar Explorer Yacht da 78 piedi, è stato premiato con una menzione d’onore.

Con il focus rivolto agli aspetti essenziali della costruzione nautica del futuro, il premio Innovation in a Product Process, sponsorizzato da Dometic, è stato assegnato a Bavaria Yachtbau per le tecniche di costruzione modulare MODUTEC. I giudici hanno riconosciuto l’ampio uso delle tecniche di costruzione dell’azienda. Campion Marine è stato nominato vincitore nella categoria Environmental Initiative sponsorizzata da UCINA, per l'utilizzo di materiali ecologici per la costruzione degli scafi. Sunseeker International è stato quindi richiamato sul podio per ricevere il suo secondo premio della sera, nella categoria Best Apprenticeship and Training Scheme, sponsorizzata da Marine Resources.

Il riconoscimento di una così forte combinazione di iniziative innovative ha fornito la piattaforma perfetta per la manifestazione Boat Builder Awards che ha voluto onorare uno dei pionieri del settore nautico, David King, cofondatore di Princess Yachts, al quale è stato consegnato il premio Lifetime Achievement Award, sponsorizzato da Side Power. Nella sua introduzione, il direttore della pubblicazione IBI, Nick Hopkinson, ha dichiarato: "Siamo tutti d'accordo che David è uno dei grandi visionari del settore. Ha costruito un marchio riconosciuto a livello mondiale attraverso un enorme impegno personale di più cinquant'anni in tutti gli aspetti dell’attività. È un vero e proprio navigatore e sviluppatore di prodotti con una visione del tutto particolare tra i suoi colleghi."

Dopo aver ricevuto il suo premio, David King ha dichiarato: “Sono veramente onorato di ricevere questo premio e vi ringrazio di cuore. Devo ringraziare anche le persone che mi hanno aiutato a vincere questo premio: i collaboratori esperti e motivati di Princess Yachts; i nostri concessionari che ci hanno sempre promosso con entusiasmo e ottimismo; i nostri fornitori senza i quali non riusciremmo a svolgere il nostro lavoro. Volta dopo volta ci hanno indicato la strada da percorrere, ci hanno aiutato in situazioni critiche, ci hanno consigliato  e supportato anche nei momenti più difficili. Sono io che devo rendere tributo a voi, per avermi permesso di aver potuto fare quello che più mi appassiona. Questo lavoro difficile è stato in realtà facilissimo per me, proprio perché ho avuto la possibilità di lavorare con tantissimi amici in un settore fantastico.” 

Il caporedattore responsabile di IBI e presidente della giuria dei Boat Builder Awards, Ed Slack, ha commentato: “I premi Boat Builder Awards sono stati concepiti per favorire la visione e la dedizione delle persone che costruiscono le imbarcazioni attuali, oltre che per premiare il loro grande impegno volto a garantire che l'industria nautica continui a fornire i prodotti giusti per i suoi clienti attuali e futuri. È inoltre essenziale che tutti i settori dell'industria collaborino strettamente, per garantire le migliori esperienze degli utenti. Le aziende vincenti e le nomination di quest'anno hanno fornito esempi brillanti, non solo di eccellenza individuale, ma anche di grandi risultati che si ottengono quando le persone e le imprese lavorano in stretta collaborazione."

Le ultime notizie di oggi