Home > Regate > Volvo Ocean Race > Volvo Ocean Race 2017/18: intervista a Francesca Clapcich

Volvo Ocean Race 2017/18: intervista a Francesca Clapcich

 Stampa articolo

Francesca Clapcich, triestina di 29 anni, è una delle veliste azzurre più esperte, con un palmares ricco di vittorie e ben due olimpiadi alle spalle: in Laser a Weymouth e in coppia con Giulia Conti su 49er FX ai più recenti giochi di Rio, dove avrebbe sicuramente meritato una medaglia svanita, purtroppo, all’ultima regata.

advertising

Laureata in Scienze Motorie, assieme ad Alberto Bolzan e all’italo/argentino Maciel Cicchetti, imbarcati su Team Brunel dell’olandese Bouwe Bekking. partecipa alla Volvo Ocean Race 2017/18 che ha preso il via proprio ieri, lei a bordo di Turn the Tide on Plastic. Dopo la vela olimpica eccola, dunque, alla sua prima esperienza in una regata così lunga e impegnativa come il giro del mondo, occasione che la fa divenire anche la prima italiana a partecipare alla Volvo Ocean Race. In barca con l’inglese Dee Caffari, navigatrice di grande esperienza e carisma, è stata intervistata subito dopo l’arrivo della In port race di Alicante, prologo alla VOR 2017/18 che ha avuto luogo ieri e che ha visto il team spagnolo Mapfre primo all’arrivo. La partenza di Leg 1, da Alicante a Lisbona, e dunque il vero e proprio via al giro del mondo, è previsto invece per il giorno 22 ottobre 2017.

Francesca Clapcich, foto archivio Aeronautica Militare
Francesca Clapcich, foto archivio Aeronautica Militare

Le ultime notizie di oggi