Home > Regate > Star Sailors > Niente vento per il primo giorno della Star Sailors League Finals

Tag in evidenza:

Niente vento per il primo giorno della Star Sailors League Finals

 Stampa articolo
Niente vento a Nassau per il primo giorno della Star Sailors League Finals
Niente vento a Nassau per il primo giorno della Star Sailors League Finals

Il vento non è arrivato nella Montagu Bay a Nassau per il giorno di apertura della sesta edizione della Star Sailors League Finals. A causa dell’imprevisto, i 25 team con alcuni tra i migliori velisti al mondo, inizieranno le regate di qualificazione oggi – mercoledì 5 dicembre - con partenza prevista alle 11.00 locali (17.00 ora italiana).
 
Poco dopo aver issato ‘Intelligenza su A’ – che rimanda la prossima partenza al giorno successivo - il presidente di Regata - Paul Hutton – ha dichiarato: “Sul campo di regata non c'era niente, il vento arrivava da ovest molto leggero, poi da nord, poi niente, poi da sud. Il vento non era sostenuto e la direzione non era affatto definita.” Tradizionalmente le Star hanno bisogno di almeno 5 nodi per navigare.
 
“C’è un sistema di bassa pressione a ovest che dalle coste della Florida si dirige verso di noi. Questo sistema sta risucchiando tutto il vento dall'atmosfera”, ha continuato Hutton. “Il fronte è atteso qui per domani. Più il sistema si avvicinerà e più il vento aumenterà, per cui al suo passaggio ce ne potrebbe essere anche troppo. Questo tipo di fenomeni non si manifestano spesso nel mese di dicembre, ma a volte capitano.”
 
Mark Strube, velista ultra-esperto della classe Star e della Coppa America, a Nassau con il Campione del Mondo della classe 470, il francese Kevin Peponnet, ha dichiarato: “Di solito alle Bahamas in questo periodo dell'anno arrivano gli alisei da est. Sono stato qui per cinque Western Hemisphere Championship e per cinque Star Sailors League Finals e non abbiamo mai perso un giorno di regata. Normalmente alle Bahamas ci sono 15-25 nodi tutti i giorni, sole, mare blu, insomma, tutto perfetto”.
 
Il brasiliano Jorge Zarif, Campione del Mondo della classe Star, è tornato per la sua quarta Star Sailors League Finals ed è d'accordo con la decisione del comitato di regata: “Non c'era vento. Sarebbe stato impossibile far partire una prova o addirittura arrivare al campo di regata. Domani mattina non sarà bello, ma dovrebbe arrivare una buona brezza nel pomeriggio e da quel momento si vedrà una grande regata.”
 
Strube è convinto che il resto della settimana andrà bene. “Si potrebbe avere qualche rovescio mercoledì, ma dal giovedì al sabato sono previsti 14-18 nodi - condizioni assolutamente perfette.”
 
Paul Hutton conclude: “Come ogni anno la Star Sailors League Finals ha una line-up impressionante e vogliamo fare di tutto per farli scendere in acqua.”
 
Le regate di qualificazione della flotta completa andranno in scena fino a venerdì; mentre sabato ci saranno quarti di finale, semifinale e finale. Il vincitore delle regate di qualificazione arriverà direttamente in finale, mentre il secondo classificato passerà subito in semifinale. Al termine delle qualificazioni, i classificati dal terzo al decimo posto correranno i quarti di finale. I primi cinque dei quarti di finale avanzeranno in semifinale. I primi tre delle semifinali e si uniranno al vincitore delle qualificazioni per disputare la regata finale.