Home > Regate > Star Sailors > SSL City Grand Slam: i 30 migliori team avanzano

SSL City Grand Slam: i 30 migliori team avanzano

 Stampa articolo
La terza giornata della SSL City Grand Slam sul lago Alster, ad Amburgo
La terza giornata della SSL City Grand Slam sul lago Alster, ad Amburgo

I 30 MIGLIORI TEAM AVANZANO ALLA CONQUISTA DEL GRAND SLAM

Splendeva il sole oggi sulla città di Amburgo, mentre tre milioni di persone celebravano l’827° anniversario del suo porto. Migliaia di residenti e visitatori erano assiepati lungo le rive del lago Alster per vedere le regate della terza giornata della SSL City Grand Slam. 86 equipaggi di Star si sono affrontati in tre regate dando vita a uno spettacolo meraviglioso su un percorso a bastone. La boa di bolina e quella di poppa erano posizionate a pochi metri da parchi e ponti straripanti di appassionati di vela. La prima partenza è stata ritardata, in attesa che il vento da est si stabilizzasse, poi il Comitato di Regata ha preparato un percorso perfetto. Con lati lunghi solo 600 metri, erano d’obbligo partenze fantastiche e conduzione della barca istintiva.

Nella prima regata, l’equipaggio italiano formato da Diego Negri & Sergio Lambertenghi ha vinto una battaglia campale contro due ex campioni del mondo di Star. I tedeschi Stanjek e Kleen hanno vinto la partenza, e riuscendo ad aggiudicarsi l’estremità destra della linea sono riusciti a passare in testa alla prima boa. Negri & Lambertenghi e i polacchi Kuznierewicz & Zycki, erano attaccati, ma una volta riusciti a navigare liberi, i due azzurri si sono aggiudicati facilmente la regata. I polacchi e i tedeschi hanno lottato accanitamente fino all’arrivo in poppa. Stanjek & Kleen sono rimasti alti, impedendo al veloce equipaggio polacco di passare sopravvento, ma una strambata spettacolare dei polacchi, che ha quasi spazzato la poppa della barca  tedesca, li ha messi in posizione sopravvento e in condizione di rubare loro il vento. Negli ultimi metri si sono succedute tre strambate con rollio da manuale alla fine delle quali i polacchi sono riusciti ad assicurarsi la seconda posizione.

Kuznierewicz & Zycki hanno chiuso la giornata in testa alla classifica e si sono aggiudicati l’ambito trofeo Heinz - Nixdorf . “Siamo molto soddisfatti per la velocità della  barca e per la nostra prestazione - ha commentato Dominik Zycki – il primo girone è stato molto divertente, ci ha aiutato a rimanere rilassati e in controllo. Tuttavia, domani, ci saranno solo  i primi 30 equipaggi e ci sarà molta pressione per rimanere nei primi 10, per non parlare della possibilità di terminare in prima posizione e garantirsi un posto direttamente in finale. Non cambieremo il nostro stile, le cose stanno andando bene, quindi abbiamo intenzione di continuare così.”

La seconda regata della giornata è stata vinta dal cinque volte medaglia olimpica, vincitore della Volvo Ocean Race e della Louis Vuitton, Torben Grael, in barca con Stefano Lillia: solo alla fine della regata Grael ha preso il comando della prova. All’ultima boa di bolina, Hellmich & Lacher erano in testa ma Torben Grael e Stefano Lillia sono riusciti a superare la coppia tedesca, che ha mantenuto la seconda posizione, davanti a Michael Koch & Carsten Witt.

L’ultima prova del giorno ha offerto una fantastica battaglia tra un equipaggio tedesco e i campioni del mondo di Star in carica, Augie Diaz e Bruno Prada. Hubert Rauch e Kilian Weise sono stati protagonisti di una grande partenza in barca comitato e con una bella accelerazione sono passati subito in testa. Diaz e Prada hanno scelto di partire dalla boa e hanno tagliato la linea di partenza in maniera perfetta, ma purtroppo per loro l’altro lato del percorso era quello favorevole, e Rauch & Weise si sono portati al comando. Giunti all’ultimo lato, Diaz e Prada erano già addosso a Rauch & Weise e hanno ingaggiato una battaglia privata con loro, al termine della quale Diaz e Prada sono passati in testa e si sono aggiudicati la vittoria. Rauch & Weise hanno chiuso secondi con il giovane equipaggio tedesco formato da Dominik Fallaise & Markus Kattenbusch in terza posizione.

Per i primi 30 equipaggi in classifica della SSL City Grand Slam le regate proseguiranno domani. Gli equipaggi si porteranno i punti conquistati nel primo girone anche nel secondo girone, sono in programma tre prove e il vincitore assoluto otterrà il pass direttamente per la finale. Chi si piazzerà al secondo posto si qualificherà invece per la semifinale. Passando ora alla fase ad eliminazione diretta dei 30 equipaggi che correranno domani solo i primi 10 proseguiranno al girone successivo.

Le regate di domani inizieranno alle 11 di mattina e dieci minuti prima, alle 10:50, incomincerà la diretta streaming gratuita su internet, con il commento esperto dei nostri  speciali ospiti in studio, tra cui Dennis Conner. In acqua, sistemi di ripresa avanzatissimi, e la grafica 3D del Virtual Eye, forniranno immagini spettacolari. Per i velisti da “poltrona” sarà anche possibile regatare con Virtual Regatta.