Home > Regate > Rolex Capri Sailing Week > Fra’ Diavolo vince il primo atto del Maxi Yacht Capri Trophy

Fra’ Diavolo vince il primo atto del Maxi Yacht Capri Trophy

 Stampa articolo
Fra’ Diavolo vince il primo atto del Maxi Yacht Capri Trophy
Fra’ Diavolo vince il primo atto del Maxi Yacht Capri Trophy

Meteo capriccioso sul mare di Capri, con il Comitato di Regata della Rolex Capri Sailing Week che ha atteso che il vento si stabilizzasse per intensità e direzione sino alle 14:07, orario di partenza della prima prova di giornata e l’ultima della parte caprese della RCSW 2021. Oggi i maxi si sono impegnati su un percorso a bastone con 2 lati di poppa e 2 di bolina - per un totale di 8 miglia - con un vento tra i 6 e i 7 nodi da sud e mare piatto. Grande pazienza e intuito da parte del CdR di Alfredo Ricci che ci ha creduto fino alla fine ed è riuscito a dare il via alla regata di oggi, nonostante i salti di vento, ma riuscendo così a completare il programma previsto per il Maxi Yacht Capri Trophy.

advertising

Con l’ultima regata di oggi si conclude il primo atto del MYCT con la premiazione delle regate di Capri. Vincitore assoluto al termine delle quattro prove, il Mylius 18E35 di Vincenzo Addessi e il suo affiatato equipaggio. Tra i premiati delle due Classi Performance e Classic, anche il Trofeo dell’IMA – International Maxi Association al miglior piazzamento tra i soci IMA (Lorina 1895 – di Jean Pierre Barjon) e un premio per il ‘best placed maxi yacht’ nelle due Classi. Per il vincitore del Rolex Trophy bisognerà, invece, attendere il risultato della combinata tra le regate di questa settimana e la Regata dei Tre Golfi che verrà quindi assegnato durante la premiazione di lunedì

“È una grandissima soddisfazione essere riusciti a organizzare le regate a Capri – così il Presidente dello Yacht Club Capri Achille D’Avanzo – in acqua il tempo ci ha aiutato, ma a terra il grande risultato è stato quello di essere riusciti a garantire a Capri lo status di isola covid free, grazie al protocollo sanitario messo in pratica dall’ingegner Ciro Cannelonga, consulente di grande esperienza che ci ha consentito la messa in sicurezza di tutto l’evento”.

Dopo quattro giorni di regata, e con la conclusione del primo atto della Rolex Capri Sailing Week, la classifica definitiva nelle due Classi è la seguente:

Performance:
Fra’ Diavolo – Vincenzo Addessi – Yacht Club Gaeta
Lorina 1895 – Jean Pierre Barjon – Yacht Club de France
Cippa Lippa X – Guido Paolo Gamucci – Yacht Club Punta Ala

Classic:
Shirlaf – Giuseppe Puttini – C.N. Marina di Alimuri
Blue Oyster – Luca Scoppa – Reale Yacht Club Canottieri Savoia
Stella Maris – Matteo Fossati – Yacht Club Parma

La settimana della Rolex Capri Sailing Week entra domani nel vivo e sposta il suo baricentro a Napoli presso il Circolo del Remo e della Vela Italia dove, alle 19:30 di sabato 15 maggio, (alle 19:00 lo start per gli scafi dell’europeo ORC) prenderà il via la Regata dei Tre Golfi; la storica e suggestiva regata d’altura, che ha la sua partenza, per la prima volta nella sua lunga storia, con le luci del tramonto.

Le regate si possono seguire online e in differita grazie al tracking TracTrac: https://tractrac.com/event-page/event_20210509_RolexCapri/2083?utm_source=sendinblue&utm_campaign=Race_day_four_Fra_Diavolo_wins_the_first_act_of_the_Maxi_Yacht_Capri_Trophy&utm_medium=email

Qui le classifiche complete: https://www.racingrulesofsailing.org/documents/1730/event?utm_source=sendinblue&utm_campaign=Race_day_four_Fra_Diavolo_wins_the_first_act_of_the_Maxi_Yacht_Capri_Trophy&utm_medium=email

Le ultime notizie di oggi