Home > Regate > Regata Internazionale Civitanova-Sebenico > Al via il 30 giugno la 16esima Civitanova–Sebenico

Tag in evidenza:

Al via il 30 giugno la 16esima Civitanova–Sebenico

 Stampa articolo
Regata Internazionale Civitanova-Sebenico
Regata Internazionale Civitanova-Sebenico

E' scattato il conto alla rovescia per la partenza della 16esima “Regata Internazionale Civitanova – Sebenico”, una delle lunghe più emozionanti del Mediterraneo, che si corre su una rotta di 106 miglia marine nel cuore dell'Adriatico, unendo due città cruciali per la storia e per lo sviluppo commerciale del Vecchio Continente. A 9 giorni dal colpo di cannone, sono già molti gli scafi iscritti, tra cui spiccano “Altair 3” l’Adria Yacht 50’ di Sandro Paniccia, vincitore con record della passata edizione, che un anno fa fermò il cronometro dopo 11ore 51 minuti e 9 secondi, gli italiani “Folgore” (Paniccia), “Reve de Vie” (Galeati),  “Adrenalina a mille” (Bucciarelli), “Vittoria” (Paolucci), “Abracadabra” (Bonato) dalla Repubblica di San Marino e dalla Croazia “Angela”, già protagonista della stagione ORC nel proprio paese e alfiere di un progetto di promozione del Parco naturale “Fiume Krka”.

Sarà invece confermata nelle prossime ore la partecipazione di un altro scafo croato, di cui non si conosce ancora il nome, che dovrebbe imbarcare il direttore dell’Ufficio Turismo di Sebenico, Dino Carraggiole, e alcuni funzionari dell’amministrazione locale.

Il Club Vela Portocivitanova, che organizza la regata in collaborazione con Comune di Civitanova Marche, Assonautica Provinciale di Macerata, Comune di Sebenico e Club Vela Val, ha reso noto il ricco programma di eventi collaterali, anche quest'anno pensati per mettere in luce bellezze storico-paesaggistiche, patrimonio culturale e tradizioni atletico-sportive di due paesi gemellati.

 

PROGRAMMA A CIVITANOVA MARCHE:

- Mercoledì 29 giugno alle ore 19.30 cocktail di benvenuto. Nell'occasione la club house del circolo marchigiano ospiterà la presentazione del libro "Cento boline", alla presenza dell'autrice, Marianna De Micheli (ingresso libero).  Un’apertura all'insegna di una peculiare storia di vela e di mare, quella di una attrice professionista che, dopo otto anni sul set della fortunata soap opera "Centovetrine", ha deciso di calarsi nel ruolo della velista per davvero, salendo su una piccola barca a vela per circumnavigare l’Italia in solitario, con il suo gatto come unico compagno di viaggio. Sempre mercoledì, sarà inaugurata una mostra fotografica in ricordo del fotografo di mare, Paolo Paolucci, che con il suo obiettivo ha raccontato attraverso scatti memorabili e appassionati le trascorse edizioni della “Civitanova – Sebenico”. L’iniziativa è stata promossa dai soci del “Moletto Medusa”, dove la fotografie di Paolucci saranno visibili al pubblico (ingresso gratuito) fino alla partenza della regata.

- Giovedì 30 (ore 11), la regata entrerà nel vivo con il briefing tecnico, a cui sono invitati a partecipate timonieri, tattici e navigatori di tutti gli equipaggi iscritti. A seguire, la consegna dei pacchi gara con omaggi enogastronomici locali da parte degli sponsor (confezioni di Pasta di Camerino e vini della cantina Rio Maggio) Poi alle 13 il colpo di cannone darà inizio alla gara. Le imbarcazioni si schiereranno su uno start posizionato nello specchio d'acqua antistante il Club Vela Portocivitanova con arrivo a Sebenico previsto per la mattinata di venerdì 1 luglio.

Per esaltare il gusto della navigazione panoramica,  Il percorso prevede una boa di disimpegno posizionata in prossimità della foce del fiume Musone,  che dista circa 10 miglia dalla partenza: "un bellissimo lungo costa con vedute dei colli alto-maceratesi e della Basilica di Loreto – spiega Cristiana Mazzaferro, Presidente del Club Vela Portocivitanova  - Questo primo tratto costiero della navigazione consentirà poi al pubblico degli appassionati e ai bagnanti di Civitanova Marche, Porto Potenza Picena, Porto Recanati e Marcelli di vedere da vicino il passaggio delle barche prima che prendano il largo alla volta dell'approdo croato".

PROGRAMMA A SEBENICO:

- Se i preparativi in Italia sono stati d'impatto, i festeggiamenti in Croazia si preannunciano non da meno. Si comincerà venerdì 1 luglio quando, a partire dalle 20.30, i concorrenti saranno festeggiati con un gala nell'esclusiva cornice dell'hotel Jadran. Nel corso della serata, si svolgeranno la premiazione della regata offshore e la sfilata Brosway, marchio leader nella produzione di gioielli fashion che approfitterà della serata per omaggiare con dei preziosi i primi classificati nella prova lunga delle categorie ORC A, ORC B, GRAN CROCIERA e CLASSE LIBERA.

- Sabato 2 luglio alle 10.30 è previsto il segnale di partenza della consueta "Regata tra le isole" dell'arcipelago di Sebenico, anticipata da un briefing tecnico alle 9.30. Alle 21, tornerà di scena la mondanità con un dinner informale, organizzato nella suggestiva Fortezza Barone, in cui sarà possibile gustare dell'ottima carne croata alla griglia, ammirando l'esclusiva veduta della città medioevale dall'alto, illuminata dallo spettacolo pirotecnico per la chiusura del (concomitante) “Festival del Bambino”.

 

La regata, già valida per il Campionato Italiano Offshore e per il “Trofeo Masserotti - Armatore dell'anno”, da quest'anno entra a far parte del circuito “Adriatic Trophy”, una serie di regate tecniche e long distance che combina lo spessore della vela d'alto mare con la valorizzazione dei patrimoni artistici e naturali delle coste adriatiche.

La regata assegna anche due ambiti Challenge, il trofeo “Città di Civitanova Marche" per il 1° in tempo reale e il trofeo "Città di Sebenico" per il 1° assoluto in tempo compensato. Per sottolineare il legame della manifestazione al territorio, entrambi i trofei saranno inedite sculture in cristallo, opera dell'artista civitanovese Anna Donati.

Info e classifiche: www.clubvelaportocivitanova.com

Le ultime notizie di oggi