Home > Regate > Optimist Italia > Vela giovanile in Basilicata: nel week end inizia il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016

Tag in evidenza:

Vela giovanile in Basilicata: nel week end inizia il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016

 Stampa articolo
Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016
Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016

Basilicata coast to coast…in Optimist: 
al Circolo Vela Porto degli Argonauti la I tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016

advertising

Parte il prossimo 9-10 aprile dalla Basilicata e dalla VI Zona FIV (Calabria e Basilicata), e più precisamente da Marina di Pisticci- Porto degli Argonauti, l’edizione 2016 del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. Per il terzo anno consecutivo il sud risponde molto bene a questa manifestazione itinerante, che ha l’intento di coinvolgere tutti i timonieri che in Optimist si divertono e vogliono provare da una parte a fare le prime esperienze in regate con una flotta numericamente importante, dall’altra - per i più esperti - avere un’ulteriore occasione di confronto in un Circuito diventato un riferimento del movimento velico giovanile nazionale. Non essendoci selezioni come succede per l’ammissione alle regate nazionali o ai campionati nazionali, diventa sempre una bella festa di sport e vela, con un livello agonistico che comunque rimane elevato per gran parte della flotta. Il Sud sta crescendo sia a suon di numeri, che di risultati con belle realtà che arrivano da Napoli, Crotone, Bari, Catania e via via sempre più circoli che incrementano la loro flotta Optimist: a Marina di Pisticci, regata valida anche come II tappa delle tre previste del Trofeo Optisud, sono previsti oltre 300 partecipanti provenienti da 43 circoli diversi con i più giovani cadetti che numericamente sono quasi come gli juniores: 157 i primi e 178 i secondi. Al momento delle pre-iscrizioni il circolo con il maggior numero di partecipanti è il Club Velico Crotone (24), a seguire il Circolo della Vela Bari (22), il Planet Sail Bracciano (18), il NIC Catania e il CN Cervia (17).

Per il Circolo Vela Porto degli Argonauti si tratta della prima esperienza di una regata Optimist di queste dimensioni e livello: per i partecipanti, i coach, i genitori un’occasione per conoscere questa località della costa ionica, che sta investendo nella vela, fonte di turismo sportivo, che dista pochi chilometri da Matera, capitale europea della cultura 2019. 

Prosegue sempre più saldamente la partnership tra l’Associazione Italiana Classe Optimist e Kinder + Sport, il progetto che valorizza la crescita, l’educazione e la socialità con l’obbiettivo di promuovere tra i giovani uno stile di vita attivo attraverso la diffusione dello sport. Neil Pryde Sailing, il nuovo fornitore tecnico insieme a NegriNautica, inizia con Optimist Italia questa nuova collaborazione tra i giovanissimi timonieri, che rappresentano il vivaio della vela nazionale.

Il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport dopo la prima tappa a Marina di Pisticci proseguirà con le seguenti tappe:

  • II tappa, 14 e 15 maggio - Spring Cup al Circolo Nautico Cervia Amici della Vela )
  • III Tappa, 11-12 giugno - LNI Mandello del Lario
  • IV Tappa, 30 luglio-1 agosto - Club Vela Portocivitanova, Coppa AICO/Coppa Touring
  • V Tappa, 24-25 settembre, Club Velico Castiglione, lago Trasimeno

Si ricorda anche che questa sera mercoledì 6 aprile alle ore 19:45 su Raisport 1 l’Optimist sarà protagonista in TV grazie al servizio speciale dedicato al Meeting del Garda Optimist, evento internazionale appena concluso a Riva del Garda.

Le ultime notizie di oggi