La felicità di Federico Pillon, campione mondiale giovanile Windsurfer  Bic Techno 293+©Lloyd Images per Oman Sail

Federico Pillon conquista il titolo mondiale giovanile windsurfer in Oman

Sport

16/12/2021 - 09:03
advertising

Il giovanissimo cagliaritano Federico Alan Pilloni, classe 2006, si è aggiudicato con una giornata di anticipo la vittoria nella classe Windsurfer Bic Techno 293+ maschile con un'incredibile striscia di primi posti, lasciandosi alle spalle la pur forte concorrenza del britannico Boris Shaw e del turco Ozan Turker.

Tutti primi posti, un solo secondo e un secondo e un quarto scartati, questo l'incredibile score del quindicenne cagliaritano, Federico Alan Pilloni, che oggi nelle acque di Mussanah, ha conquistato il titolo di campione mondo giovanile Windsurfer Bic Techno 293+, nell'ambito dei Mondiali Giovanili di vela organizzati da Oman Sail e dalla federazione mondiale World Sailing.

La felicità di Federico Pillon, campione mondiale giovanile Windsurfer  Bic Techno 293+©Lloyd Images per Oman Sail
La felicità di Federico Pillon, campione mondiale giovanile Windsurfer Bic Techno 293+©Lloyd Images per Oman Sail

Federico ha concluso con undici punti al termine delle 12 prove disputate, infliggendo un distacco di nove punti al britannico Boris Shaw e di ben 19 punti al turco Ozan Turker.
"Le tre gare di oggi sono andate bene, il compito era abbastanza facile e mi sono divertito. Ho portato a casa due primi e un secondo posto utili anche per la Nations Trophy che diventa insieme alla squadra il mio prossimo obiettivo. Siamo una squadra fantastica e ho sentito sempre il supporto di tutti e voglio ripagarlo con una buona prova anche domani. Sono felicissimo di aver portato a casa questo risultato." Ha dichiarato a caldo il giovanissimo atleta sardo.

Felice anche la team leader Alessandra Sensini, che ha spiegato così la vittoria di Pilloni: "Federico è arrivato in Oman molto determinato, ha preparato la trasferta con grande impegno e un focus che per i suoi 15 anni sono qualità che fanno la differenza. In acqua è stato semplicemente fantastico. Lavorare con lui è un piacere! I miei complimenti a lui, al Tecnico Federale Mauro Covre che lo ha guidato e naturalmente al suo Circolo il Windsurfing Club Cagliari con l'allenatore Andrea Melis."
Tutta la squadra italiana si sta comunque ben comportando in acque omanite, come ha commentato la pluricampionessa olimpica grossetana: "Per quanto riguarda il resto della squadra, domani è l'ultimo giorno e abbiamo ancora 3 classi con buone chance di podio, oltre naturalmente al Trofeo per Nazioni."

advertising
PREVIOS POST
Giorgio Armani è il nuovo Title Sponsor della YCCS Superyacht Regatta
NEXT POST
Firmato al Senato il memorandum tra le citta' sedi di idroscali storici