Home > Regate > Oman Sail > Il Team Oman Air comincia la nuova stagione agonistica con una vittoria

Tag in evidenza:

Il Team Oman Air comincia la nuova stagione agonistica con una vittoria

 Stampa articolo
Il Team Oman Air comincia la nuova stagione agonistica con una vittoria
Il Team Oman Air comincia la nuova stagione agonistica con una vittoria

Una regata caratterizzata da condizioni difficili, nella quale Oman Air ha dimostrato la sua superiorità in una flotta di 10 catamarani volanti molto competitivi, conquistando il primo evento con un chiaro margine di ben 9 punti.

advertising

La vittoria ha segnato il debutto di successo del nuovo equipaggio di Team Oman Air, che oltre a membri di lunga data come Pete Greenhalgh, Nasser Al Mashari e Stewart Dodson, ha visto l'esordio del molto apprezzato, timoniere neozelandese Adam Minoprio nel ruolo di skipper e dell’esperto velista britannico Adam Piggott.

“Siamo un rinnovato equipaggio e stiamo facendo del nostro meglio, siamo già stati in grado di trovare dei punti di forza” ha dichiarato Greenhalgh, il project manager di Team Oman Air, randista e tattico “eravamo forti sulla carta e tutto ha funzionato a nostro favore.”

“Siamo veloci di poppa e bravi nelle manovre, ma siamo stati competitivi anche di bolina.”

“Ha funzionato anche molto bene tra Adam Minoprio e me, che chiamiamo la tattica e dobbiamo far andare la barca nella direzione giusta, quindi siamo molto soddisfatti che tutto sia andato per il meglio – c'è grande sintonia, proprio come dovrebbe essere.”

Il Team Oman Air comincia la nuova stagione agonistica con una vittoria
Il Team Oman Air comincia la nuova stagione agonistica con una vittoria

Dopo aver inizialmente condiviso la testa della classifica con il campione uscente del circuito GC32, NORAUTO del fuoriclasse francese Franck Cammas, Oman Air ha costruito in modo determinante le fondamenta della giornata di successo, la terza di quattro, che li ha portati in testa alla classifica.

L’equipaggio omanita iniziava l’ultima giornata di domenica con otto punti di vantaggio, che sono stati in grado di difendere nonostante la pressione del gruppo di inseguitori, tra cui il team svizzero Alinghi di Ernesto Bertarelli e il plurimedagliato olimpico Ben Ainslie con INEOS Rebels UK, che hanno conquistato rispettivamente il secondo e terzo posto del podio. La vittoria finale è stata messa al sicuro dal secondo posto nella 16esima ed ultima prova della regata.

Il Team Oman Air comincia la nuova stagione agonistica con una vittoria
Il Team Oman Air comincia la nuova stagione agonistica con una vittoria

“Non ha smesso di piovere in questi giorni e abbiamo avuto anche vento molto forte, con condizioni difficili ed instabili, ma siamo comunque riusciti a regatare,” ha detto Greenhalgh del meteo insolito per la stagione.

“Abbiamo avuto delle difficoltà in un paio di prove oggi e siamo un po’ arretrati, ma siamo stati in grado di tener duro e portare a casa un ottimo risultato di cui siamo molto felici.”

Altrettanto contento è Al Mashari, un membro di Oman Sail della prima ora. Ha dichiarato: “E’ stato bello aver fatto così bene proprio all’inizio della nostra prima partecipazione al GC32 Racing Tour. Gli altri team sono molto competitivi e sappiamo che proveranno a prenderci ancora durante la stagione.”

“La strada è ancora molto lunga, ma siamo un team forte e faremo del nostro meglio per ottenere dei buoni risultati ad ogni tappa.”

Il Team Oman Air – supportato anche da EFG Private Bank Monaco – tornerà in azione alla fine di giugno con il secondo evento del GC32 Racing Tour, in programma a Lagos, nel sud del Portogallo, dal 26 al 30 giugno.

Le ultime notizie di oggi