Home > Regate > Oman Sail > Il MOD70 Musandam Oman Sail conquista il nuovo record nella Volvo Round Ireland Race

Il MOD70 Musandam Oman Sail conquista il nuovo record nella Volvo Round Ireland Race

 Stampa articolo
Oman Sail conquista la Volvo Round Ireland Race
Oman Sail conquista la Volvo Round Ireland Race

L'equipaggio di Musandam-Oman Sail e il suo skipper Sydney Gavignet hanno tagliato il traguardo a Wicklow Bay in Irlanda dopo un testa a testa con Phaedo e Concise, gli altri due MOD70 impegnati nella regata, durato per la maggior parte delle 700 miglia del percorso. L'equipaggio composto da sei persone, tra cui gli esperti omaniti di vela oceanica Fahad Al Hasni, Yasir Al Rahbi e Sami Al Shukaili, ha migliorato di oltre due ore il suo stesso record, stabilto nel 2015, conquistando la line honours con un tempo di 38 ore 37 minuti e 7 secondi. Prima di Musandam-Oman Sail il record è appartenuto a Steve Fossett su Lakota ed è rimasto imbattuto dal 1993.

Dopo aver inseguito gli altri trimarani per tutta la regata, Musandam-Oman Sail ha avuto l'occasione di passare in testa solo nelle fasi finali della regata, come ha raccontato Sydney Gavignet: " Siamo molto soddisfatti perché in alcuni momenti eravamo più lenti rispetto alle altre barche tanto che abbiamo temuto di arrivare ultimi e perdere il nostro record, ma a pochi minuti dalla fine abbiamo avuto un pò di fortuna e siamo riusciti a passare in testa. I ragazzi hanno dimostrato un grande impegno, non abbiamo fatto turni di guardia quindi abbiamo dormito molto poco e non abbiamo usato le cuccette per concentrare il peso nella parte posteriore della barca. Hanno lavorato molto ai winch quindi sono esausti ma anche molto soddisfatti."

David Graham, CEO di Oman Sail, visibilmente soddisfatto del risultato della squadra ha commentato: "Questa è stata una delle sfide più difficili che i ragazzi di Musandam-Oman Sail abbiano mai affrontato, ho potuto sentire il sorriso sul volto di Fahad quando ha risposto alla mia chiamata di congratulazioni sul telefono satellitare dopo aver attraversato la linea del traguardo. Siamo particolarmente lieti che Fahad, Yasir e Sami siano parte integrante dell'equipaggio nel secondo record della Round Ireland. Il team ha lavorato duramente ed è bello vedere ripagati i loro sforzi. Questa esperienza e il successo sono la chiave per il loro percorso. Hanno avuto mentori di classe mondiale come Sidney, Damian e Jean Luc Nelias e tutto ha funzionato a dovere per ottenere il risultato desiderato."

L'equipaggio tornerà ad allenarsi dopo un buon pasto e un pò di riposo, in preparazione per il trasferimento a Quebec, in Canada, dove prenderà parte alla Transat Quebec - Saint Malo il 10 luglio. Al ritorno in Europa li attenderà un'estate ricca di attività e di eventi.

Le ultime notizie di oggi