Home > Regate > O Pen Bic > Regate Interzonali, riparte il movimento velico giovanile

Tag in evidenza:

Regate Interzonali, riparte il movimento velico giovanile

 Stampa articolo
Open Skiff, con le regate interzonali riparte il movimento velico giovanile
Open Skiff, con le regate interzonali riparte il movimento velico giovanile

Conclusa la prima tappa del circuito interzonale Open skiff in programma lo scorso fine settimana in diverse aree della penisola. Oltre sessanta gli equipaggi in acqua a Cagliari con un vento “ballerino” e meteo un po’ instabile che hanno impegnato la Lega Navale Italiana dalla località costiera a portare a casa quattro prove per gli Under 13 e gli Under 17 ed una per la categoria Prime. Vittoria con distacco per Matteo Porru della LNI di Cagliari nella categoria maggiore, con tre primi e un ottavo posto, davanti a Sara Murru della LNI Sulcis, che si è aggiudicata il gradino più alto del podio fra le ragazze. La segue, ad un punto di distacco, Alessandro Dessy della LNI di Cagliari.

advertising

La stoffa della famiglia Dessy la ritroviamo anche nella categoria Under 13 dove a vincere è stata Alice Dessy, seguita da Riccardo Giacobbe della LNI di Olbia. Completa il podio con distacco di appena un punto Giacomo Corpino dello Yacht Club Quartu Sant’Elena. Prime esperienze in regata per i giovanissimi della categoria Prime Under 13 con nove atleti in acqua fra i quali si è imposto Angelo Manconi della LNI del Sulcis. Anche le acque di Rimini hanno regalato quattro divertenti prove ai trenta atleti provenienti dall’Adriatico ospiti del Club Nautico di Rimini dove era presente il segretario di classe Laura Pennati.

Se nella prima giornata è stato possibile disputare quattro prove, ieri le condizioni meteo hanno costretto il Comitato di regata ad annullare le prove in programma. Con tre primi ed un secondo posto Alessandro Guernieri del Circolo Velico Ondabuena, già vincitore della Coppa dei Campioni 2020, si è aggiudicato la prima vittoria della stagione 2021, lasciandosi dietro a tre punti di distacco il compagno di squadra Federico Quaranta. Rebecca Orsetti della LNI di San Benedetto completa il podio Under 17 e si porta a casa anche la medaglia d’oro come migliore ragazza della categoria. Nell’Under 13 è stato invece il sambenedettese Federico Emiliani ad aggiudicarsi il primo posto, a pari punti con il concittadino Paolo Nepi.

Terza posizione per il palermitano Pietro Passariello, che ha festeggiato il podio assieme al compagno di club Andrea Massaro che si è aggiudicato il primo posto nella categoria Prime Under 13. Rinviate per condizioni meteo avverse le regate in programma sul lago di Iseo e l’interzonale prevista a Monte di Procida, su richiesta dell’amministrazione comunale per la difficile situazione pandemica. “E’ un buon inizio di stagione – ha detto il presidente della classe ASCOB, Guido Sirolli – che ci risolleva il morale e ci fa pensare che la stagione sportiva potrà tornare presto alla normalità. Con l’Open Skiff il prossimo appuntamento è nel fine settimana di Pasqua nelle acque di Palermo, ospiti al Circolo Velico di Sferracavallo”. 
 

Le ultime notizie di oggi