Home > Regate > Melges 20 > Tavatuy trionfa tra i Melges 32. Domani le finali Melges 14 e Melges 20

Tag in evidenza:

Tavatuy trionfa tra i Melges 32. Domani le finali Melges 14 e Melges 20

 Stampa articolo
A Malcesine svelato il nome del primo vincitore: Tavatuy trionfa tra i Melges 32 . Domani le finali Melges 14 e Melges 20
A Malcesine svelato il nome del primo vincitore: Tavatuy trionfa tra i Melges 32 .Domani le finali Melges 14 e Melges 20

Malcesine, 24 luglio 2021 - Non è mancato lo spettacolo nella penultima giornata del Garda Lake Rally, evento riservato alle classi Melges che nel corso del weekend ha richiamato a Malcesine i rappresentanti delle flotte Melges 14, Melges 20 e Melges 32.

advertising

Quella che era iniziata come una giornata poco promettente dal punto di vista delle condizioni meteo, tanto da consentire solo una prova per la flotta Melges 32 al mattino con Peler leggerissimo, ha stupito poi i partecipanti con un'Ora ben stesa in progressivo aumento nel corso del pomeriggio.

Tre le regate completate per tutte le flotte, il massimo consentito dal regolamento, ed è emerso il nome del primo vincitore: l'equipaggio dei già campioni iridati di Tavatuy, con Pavel Kutzetsov al timone, ha messo il sigillo sulla seconda frazione annuale del circuito Melges World League, lasciandosi alle spalle, al termine di un duello concluso solo con l'ultima prova, La Pericolosa di Christian Schwoerer, al rientro stagionale nella classe. 

Medaglia di bronzo per Wilma di Fritz Homann, che anticipa in classifica il connazionale Homanit di Maximilian Stein, vincitore della divisione Corinthian. 

La Classe Melges 20 riprende le operazioni dopo l'unica prova completata ieri, e mette anch'essa in archivio tre prove. A seguito delle regate odierne, cambia il nome del leader provvisorio del ranking, che ora risponde a quello di Fremito d'Arja Dario Levi, assistito nelle scelte tattiche da Stefano Cherin. 

Secondo posto per Nika di Vladimir Prosikhin, mentre i pluricampioni di Russian Bogatyrs occupano la terza piazza provvisoria. 

Nella classifica Corinthian, detta il ritmo B.Lex di Benedetta Iovane, seguita da Neodent di Marco Giannini e da Kindako di Stefano Visintin. 

I Melges 20 incoroneranno domani il proprio leader, al termine di una serie che potrà contare su un massimo di ulteriori tre prove. Start previsto domani mattina alle 8.00.

Primo giorno di Garda Lake Rally per la flotta Melges 14, che ritrova in Davide Di Maio il nome del leader dopo il Day 1, seguito da Luca Angelini and Gustavo Vianna. Le operazioni, per i "piccoli" di casa Melges, riprenderanno domani alle ore 9.00.

Le ultime notizie di oggi