Home > Regate > J24 - Associazione Italiana di classe > Kong Grifone II si aggiudica la 44° Interlaghi nella Classe J24

Tag in evidenza:

Kong Grifone II si aggiudica la 44° Interlaghi nella Classe J24

 Stampa articolo
Kong Grifone II si aggiudica la 44° Interlaghi nella Classe J24
Kong Grifone II si aggiudica la 44° Interlaghi nella Classe J24

E’ Ita 499 Kong Grifone II armato da Marco Stefanoni (LNI Mandello del Lario; 1/3/1/2/dsq)  ad aggiudicarsi la vittoria nella Classe J24 all’l’Interlaghi – Trofeo Canottieri Lecco, la classica di fine stagione che ha saputo mantenere inalterato nel tempo (la prima edizione risale al 1975) tutto il suo fascino con sfide all'ultimo bordo. Al secondo posto Ita 476 Dejavù dell’armatore-timoniere Ruggero Spreafico (CV Tivano Valmadrera; 4/4/2/1/1) che ha preceduto Ita 498 NotiFyme-Pilgrim armato dal Capo Flotta J24 del Lario Mauro Benfatto (Lni Mandello; 2/1/3/3/2).
Anche quest’anno il tradizionale Campionato invernale giunto alla quarantaquattresima edizione e perfettamente organizzato dalla Canottieri Lecco, ha, infatti, concluso la stagione delle regate sul ramo lecchese del lago di Como. 

Cinque le prove disputate nel week end appena concluso: nella prima giornata, la pioggia ed il maltempo non hanno fermato gli equipaggi che, con vento teso da Sud che in alcuni momenti ha raggiunto i 16/20 nodi, hanno portato a termine nel Golfo di Lecco quattro prove agguerrite (per un totale di sei ore in acqua). Al termine di una giornata piena e faticosa, l’apericena in Canottieri preparata dallo chef Alberto Galbani. Domenica, invece, è stato possibile disputare una prima prova con vento teso da Nord sino a 20 nodi e pioggia battente, ma poi, per motivi di sicurezza, il Comitato di Regata è stato costretto ad annullare la seconda regata, già incanalata verso la fine, a causa di pericolose folate di vento oltre i 25 nodi e pioggia fortissima che hanno messo a durissima prova tutti gli equipaggi. 
Anche in questa edizione 2018 non sono mancati i premi speciali: il Trofeo Gino Cicardi (riservato al velista più anziano) è stato assegnato definitivamente a Sergio Agostoni (Cv Tivano) classe 1938, timoniere e armatore del J24 ITA469 Bruschetta Guastafeste, giunto quarto nella Classifica J24. 
Alla premiazione sono intervenuti oltre al presidente della Canottieri Lecco Marco Cariboni affiancato da Simonetta Martini della Lni Mandello, il past-president del Panathlon Lecco Alfredo Redaelli, l'assessore allo sport del Comune di Lecco Roberto Nigriello, Giovanna Locatelli di Immagine realizzatrice dei premi e i responsabili del Comitato organizzatore Giuseppe Banfi e Gaetano Papa.

Marina di Carrara. Nulla da fare, invece, per la sesta tappa del Circuito Nazionale J24 previsto lo scorso fine settimana nelle acque di Marina di Carrara. A causa delle pessime condizioni meteo marine e dell’allerta meteo diffusa dalla Capitaneria di Porto di La Spezia, non è stato possibile scendere in acqua per la tradizionale Regata Nazionale -Trofeo Nino Menchelli organizzato dal Club Nautico Marina di Carrara, Due piacevoli serate conviviali hanno comunque rallegrato gli equipaggi e i loro accompagnatori, confermando il bellissimo clima di amicizia che contraddistingue la Classe J24 italiana,  agguerrita in acqua ma con grande fair play e con una bellissima sintonia.
Il prossimo appuntamento con il Circuito 2018 che assegnerà il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo (per il primo classificato del Circuito senza considerare gli scarti), sarà pertanto la trasferta nello stupendo Golfo Aranci: il 10 e l’11 novembre, la Sezione di Olbia della Lega Navale Italiana ospiterà, infatti, la Regata Nazionale. 
Il Circuito, articolato su otto manche da aprile ai primi di dicembre, si concluderà con la riconferma pugliese della Regata Nazionale nell’accogliente rada di Mar Grande proposta l’1 e il 2 dicembre dal Circolo Velico Ondabuena Academy di Taranto.
Per quanto riguarda, invece, il Club Nautico Marina di Carrara, l’appuntamento con la Classe J24 è con il Campionato D'Autunno 2018 – Trofeo Beniamino Salvatore in programma nelle acque antistanti la diga foranea del porto di Marina di Carrara nei week end del 10-11 e 24-25 novembre. Sono previste due prove in ogni giornata di regata e al compimento della quarta sarà applicato uno scarto.

Taranto. In una giornata ancora estiva per il clima, nel Mar Grande, a competere sui versatili J24 gli equipaggi di dodici istituti scolastici: in gara, su ciascuna imbarcazione dieci studenti. Vittoria finale per il Ferraris seguito dal Cabrini e dal Maria Pia. A breve aggiornamenti sull’imperdibile Invernale pugliese e sulla tappa conclusiva del Circuito Nazionale 2018, la Regata Nazionale organizzata nella rada di Mar Grande l’1 e il 2 dicembre dal Circolo Velico Ondabuena Academy di Taranto.

Genova. Una bellissima giornata di sole e vento di tramontana tra i 10 e 15 nodi, mare piatto e percorso a bastone ha caratterizzato nei giorni scorsi la settima edizione del Trofeo MG, manifestazione a cura del Circolo Nautico Marina Genova che ha visto scendere in acqua ventotto imbarcazioni (20 delle quali in classe Libera). Nella classe Libera il J24 Ita 307 Fi…nalmente di Olga Finollo, già vincitore del Trofeo nell’edizione passata, si è imposto davanti a Landfall e Adrigole di Giordano che ha tagliato per primo il traguardo in tempo reale.
 

Le ultime notizie di oggi