Home > Regate > J24 - Associazione Italiana di classe > Trofeo d'autunno ad Anzio: per il J24 Pelle Rossa è buona la prima

Tag in evidenza:

Trofeo d'autunno ad Anzio: per il J24 Pelle Rossa è buona la prima

 Stampa articolo
Trofeo d'autunno ad Anzio: per il J24 Pelle Rossa è buona la prima… edizione
Trofeo d'autunno ad Anzio: per il J24 Pelle Rossa è buona la prima… edizione

Nel weekend appena concluso, una piacevole novità ha fatto nuovamente scendere nelle acque di Anzio l’attiva Flotta J24 di Roma: il Trofeo d'autunno J24.

advertising

La manifestazione, ben organizzata dalla Lega Navale sezione di Anzio, ha coinvolto dodici equipaggi che hanno portato a termine complessivamente quattro prove: le prime due regate, disputate nella giornata di sabato, sono state caratterizzate da un debole e oscillante vento di tramontana che è andato via via rafforzandosi fino a 15 nodi. Domenica, invece, si sono svolte altre due prove caratterizzate da un debole vento di scirocco tendente a ponente che non ha mai superato i 6-7 nodi e che ha costretto gli equipaggi a un duro lavoro nel cercare zone del campo con più aria. 

La classifica finale del primo Trofeo d'autunno ha visto sul gradino più alto del podio Pelle Rossa ITA 428 armato e timonato da Gianni Riccobono (Nettuno Y.C.), seguito da Draghetto ITA 288 dell’armatore-timoniere Toni Morani (RCC Tevere Remo) e da American Passage ITA 487 armato e timonato dal Capo Flotta Paolo Rinaldi (LNI sez. Anzio).

“Per la nostra Flotta è stata l’occasione per riprendere l'attività velica dopo la lunga pausa estiva e per provare nuovi assetti e membri degli equipaggi in vista dell'intenso calendario che ci vede coinvolti fino ad agosto del 2018 con il Campionato del Mondo J24 sul lago di Garda. - ha spiegato l’armatore-timoniere di Ita 216 Jumping Jack Flash, Federico Miccio (Nettuno Y.C.) -Speriamo che diventi un appuntamento consolidato ogni anno prima dell'apertura del Campionato Invernale di Anzio e Nettuno.”
 

Le ultime notizie di oggi