Home > Regate > J24 - Associazione Italiana di classe > Prime regate in Ungheria per il J24 European Championship 2017

Tag in evidenza:

Prime regate in Ungheria per il J24 European Championship 2017

 Stampa articolo
J24
J24

Con due regate in attivo, disputate con vento in calando (la seconda prova si è chiusoa alla fine della seconda bolina) si è conclusa la prima giornata dell’European Championship (http://j24europeans2017.hu) in svolgimento sino a domenica 1 ottobre, nelle acque ungheresi del lago Balaton a Balatonfüredi, organizzato dal locale Yacht Club. Una cinquantina gli equipaggi al via.

advertising

La classifica generale stilata al termine delle due regate vede al comando con una doppietta di vittorie Hun  1622 Jukebox con Miklós Rauschenberger seguito dall’americano Usa 5399 Furio con Keith Whittemore (8 punti; 4,4) e dai tedeschi di GER 5475 JJone di Daniel Frost (9; 2,7). In quarta posizione ITA 447  Pelle Nera/ST.James (scafo ungherese ma numero velico italiano) armato da Paolo Cecamore e timonato come sempre dal fuoriclasse ungherese Farkas Litkey (con Barbara Frigyer, Alberto Forti e Mihaly Szanto, 12 punti; 10, 2 i parziali) e in 38° Ita 498 Pilgrim armato dal Capo Flotta J24 del Lario Mauro Benfatto (LNI Mandello Lario in regata con Laura D’Auria alle scotte, Bruno Aliprandi in pozzetto, Attilio De Battista all’albero - tutti della LNI di Mandello del Lario- e il prodiere Fabrizio Ginesi  del C.N. Marina di Carrara, (75 punti; 28, scp).

Le ultime notizie di oggi