Home > Regate > America's Cup > America's Cup, confermato il formato per le ACWS a Cagliari

America's Cup, confermato il formato per le ACWS a Cagliari

 Stampa articolo
Cagliari, Sardinia: Luna Rossa's base and the city in the background
Cagliari, Sardinia: Luna Rossa's base and the city in the background

Quattro team internazionali provenienti da Nuova Zelanda, Italia, Stati Uniti e Gran Bretagna si sfideranno nelle America’s Cup World Series Sardegna - Cagliari, dal 23 al 26 Aprile - nell'evento di apertura della 36^ America's Cup presented by Prada.

advertising

Emirates Team New Zealand, Defender dell'America's Cup, Luna Rossa Prada Pirelli, il Challenger of Record, e gli sfidanti INEOS TEAM UK (Inghilterra) e NYYC American Magic (USA) si daranno battaglia nel Golfo di Cagliari durante quattro giorni di match race.

Le America’s Cup World Series Sardegna- Cagliari sono la prima delle tre tappe di cui si compone il circuito nel 2020 e rappresentano la prima occasione per i team di regatare l’uno contro l’altro a bordo dei loro rivoluzionari monoscafi AC75 con foil. Ciascun team ha interpretato la Regola di Classe in maniera differente ed essendo le barche varate finora molto diverse tra loro, l’attesa di scoprire per la prima volta le performance è senza precedenti.

Giovanni Chessa, Assessore al Turismo, Cultura e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna (RAS) ha dichiarato: “Siamo lieti che la Sardegna entri a far parte della lunga e illustre storia dell’America’s Cup – una competizione che risale al 1851. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto in Sardegna ai team e ai visitatori e di avere la possibilità di mostrare quanto la nostra bellissima isola abbia da offrire.”

Oltre alle regate in mare, i visitatori potranno approfittare del villaggio allestito nel cuore della città dove sarà disponibile un programma di intrattenimento per tutta la famiglia – incluso il ‘Dock Out’ show dal vivo che ogni giorno ospiterà i team in gara.

Le regate prenderanno il via tutti i giorni dalle 1400 alle 1600 e i fan, per essere vicini all’azione, potranno prenotare il loro posto a bordo delle barche spettatori ufficiali. In alternativa gli appassionati potranno seguire le regate dai maxischermi distribuiti nel villaggio. Il campo di regata avrà una configurazione bolina poppa con partenza controvento tipica del match race e le prove avranno una durata di circa 20 minuti. Il formato prevede un doppio Round Robin, con quattro regate al giorno, durante le prime tre giornate dell’evento. Il team che vince il match segna un punto, quello che perde zero. Durante la quarta giornata di regate gli ultimi due team in classifica si sfideranno in un singolo playoff che determinerà il terzo e quarto classificato, mentre i primi due team si affronteranno nella finale in cui il vincitore sarà il primo team a segnare due punti.

Alessandro Sorgia, Assessore delle attività produttive, turismo e promozione del territorio per il Comune di Cagliari, ha dichiarato: “Come tutti, sono davvero emozionato che un evento dall’alto profilo internazionale come l’America’s Cup arrivi nella nostra città. È l’opportunità per la città di dimostrare la sua accoglienza e coinvolgere tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. Oltre a seguire le regate, incoraggio ad esplorare la nostra città, scoprire i ristoranti e le attrazioni culturali.”

Laurent Esquier, CEO del Challenger of Record 36 srl – organizzatore delle America’s Cup World Series di Cagliari ed Auckland e della Prada Cup – Challenger Selection Series – ha dichiarato: “Siamo entusiasti alla prospettiva del primo evento della 36^ America's Cup presented by Prada che si terrà a Cagliari. Apprezziamo il supporto dell’Assessore Chessa e del Assessore Sorgia, nonché di tutti gli altri enti sui quali facciamo affidamento per offrire un evento di alto livello come il nostro."

Le ACWS Sardegna - Cagliari saranno seguite nel 2020 dalle regate di Portsmouth, in Inghilterra, dal 4 al 7 giugno, e da quelle di Auckland che si svolgeranno dal 17 al 20 dicembre in concomitanza con la Christmas Race.

Successivamente, a gennaio e febbraio 2021, gli sfidanti si affronteranno nella Prada Cup che deciderà quale Challenger incontrerà Emirates Team New Zealand nel Match della 36^ America's Cup presented by Prada in programma dal 6 al 21 marzo.

Le ultime notizie di oggi