Home > Progettisti > Harry Miesbauer > Esordio con Line Honours per il nuovo Scuderia 65 a La Duecento

Esordio con Line Honours per il nuovo Scuderia 65 a La Duecento

 Stampa articolo
Hagar V - La Duecento
Hagar V - La Duecento

Nonostante la regata sia stata confermata dal Circolo Nautico Santa Margherita e dal Comune di Caorle solo due settimane prima della partenza, Gregor Stimpfl, l’armatore del nuovissimo Scuderia 65 “Hägar V” , ha deciso in extremis di partecipare e di usare questa regata di 200 miglia come test generale per le prossime regate d’ autunno come la Middle Sea Race. In soli tre giorni, il comandante Aldo Scuderi, ha “convertito” la barca dal suo assetto da crociera a quello da regata e di trasferirla a Caorle in tempo.

advertising

Hagar V - La Duecento
Hagar V - La Duecento

Ad ogni modo, lo sforzo è stato ripagato. Il nuovo Scuderia 65, nella sua primissima regata, ha conquistato il Line Honours (prima barca assoluta all’arrivo) e vinto anche in compensato nella classe IRC. Il armatore alto-atesino Gregor Stimpfl coadiuvato da un nutrito team di campioni tra i quali Sergio Blosi, Lorenzo Tonini, Silvio Santoni, Enrico Turrini, il navigatore Nevio Sabadin, il designer di OneSail Samuele Nicolettis e altri.

Hagar V - La Duecento
Hagar V - La Duecento

Soddisfatto l’armatore Gregor Stimpfl “Nonostante la situazione generale, poter tornare a regatare è stato importante, ha dato fiducia. La Duecento è stata la regata giusta per provare la nuova barca e le sue potenzialità, nelle ariette di venerdì pomeriggio abbiamo un po’ sofferto con le barche piccole e veloci sempre all’attacco, che ci hanno dato del filo da torcere. Ringrazio l’equipaggio per il bel lavoro e lo spirito positivo che si è creato a bordo.”.

Hagar V - La Duecento
Hagar V - La Duecento

Le prossime regate che vedranno impegnata la barca saranno la Barcolana e la Middle Sea Race a ottobre.
 

Hagar V - La Duecento
Hagar V - La Duecento

Le ultime notizie di oggi