Home > Pesca Sportiva > Pescare Show > Pescare Show: la pesca sportiva e’ giovane e attenta alle innovazioni

Tag in evidenza:

Pescare Show: la pesca sportiva e’ giovane e attenta alle innovazioni

 Stampa articolo
Pescare Show: La Pesca Sportiva e’ giovane, ecofriendly e attenta alle innovazioni
Pescare Show: La Pesca Sportiva e’ giovane, ecofriendly e attenta alle innovazioni

Le indicazioni emerse durante l’edizione 2018 conclusasi ieri alla fiera di Vicenza, che ha fotografato una community in evoluzione, amante della natura e sensibile alle tecnologie.

advertising

L’appuntamento di Italian Exhibition Group conferma la forte crescita del settore: oltre 17.000 presenze, +14% sul 2017. In aumento del 25% la compagine buyers

In fiera si sono viste le migliori risposte ad una passione sempre più attenta alla qualità e ai servizi. Pesca sportiva e nautica da diporto protagoniste di una stagione dall’impronta active

Solo sorrisi alla Fiera di Vicenza al termine di PESCARE SHOW 2018. Il salone della pesca sportiva e nautica da diporto, firmato Italian Exhibition Group, consegna segnali di ottimismo ad una community sempre più giovane, sensibile alle innovazioni tecnologiche, profondamente rispettosa della natura.
 
E i numeri premiano lo sforzo e gli investimenti profusi per consolidare il salone leader in Italia, ora di dimensione europea: oltre 17.000 presenze nelle tre giornate (+14% sul 2017), espositori saliti a quota 220, area espositiva aumentata a 30.000 mq. Di rilievo anche l’incremento sul fronte estero, con una autorevole rappresentanza internazionale e l’aumento totale dei buyers del 25%. Da sottolineare la tendenza all’incremento costante in tutte e tre le giornate, significativamente in quella di lunedì vocata agli operatori.
 
E’ la fotografia nitida della pesca sportiva e della nautica da diporto, la consacrazione di una tendenza sempre più diffusa che durante il salone di riferimento ha potuto misurare concretamente crescita e solidità.
 
I contenuti di PESCARE SHOW, che ha chiuso ieri i battenti alla Fiera di Vicenza, hanno ruotato intorno questi profili ‘active’: numerosi brand italiani e mondiali hanno scelto la vetrina vicentina per presentare le loro anteprime; le federazioni sportive hanno annunciato le grandi competizioni mondiali in programma nel 2018; le destinazioni di pesca hanno presentato le proposte all’insegna dei servizi di qualità; la nautica da diporto nella sezione Boating Show ha mostrato un volto innovativo e frizzante con la definitiva affermazione del ‘fenomeno wrapping’; tutta l’area dedicata allo shopping ha riscosso un successo senza precedenti. Anche le scelte sul lay out sono state premiate dalle aziende e dal pubblico: successo per il debutto della Fishing Arena, coi suoi contenuti di qualità; straordinaria partecipazione per le aree demo dislocate nei vari padiglioni e nell’ampia area dedicata alla pesca a mosca.
 
Un successo che deriva anche dal positivo coinvolgimento delle principali associazioni di categoria, delle federazioni sportive e delle scuole di pesca, ma anche dei top brand presenti in fiera che hanno profuso impegno per trasmettere conoscenza ai visitatori. E il popolo della pesca è sempre più folto: sono ormai tre milioni i pescatori, la gran parte al di sotto dei 50 anni; un indotto economico che si stima superi i due miliardi.
 

Le ultime notizie di oggi