Home > Personaggi > Giancarlo Pedote > Rottura dello spi per Newrest – Brioche Pasquier

Tag in evidenza:

Rottura dello spi per Newrest – Brioche Pasquier

 Stampa articolo
Newrest – Brioche Pasquier
Newrest – Brioche Pasquier

Mercoledì 8 novembre 2017. Questa mattina presto, mentre si trovava leggermente al di sotto della latitudine di capo Finisterre e navigava in condizioni di vento normali, lo spi di Newrest - Brioche Pasquier si è strappato a metà senza un motivo esplicabile. Lo stato della vela non permette purtroppo alcuna riparazione, per cui l’assenza della vela maggiore influenzerà le prestazioni di Fabrice Amedeo e Giancarlo Pedote sul resto del percorso verso il Brasile ed in particolare negli Alisei.
 
Contattato questa mattina, Fabrice Amedeo ha così spiegato quanto avvenuto: « Abbiamo esploso lo spi a metà, senza una ragione specifica. Non ha sbattuto e navigavamo in condizioni normali. Avevamo 20 nodi di vento, eravamo leggermente sotto Capo Finisterre. È successo all’alba, mentre eravamo tribordo, mura a dritta per contornare l’anticiclone e proseguire verso Sud. La vela è ormai inutilizzabile e ci mancherà moltissimo negli Alisei. Ma facciamo "buon viso a cattiva sorte" ed in mente abbiamo solo l’idea di proseguire la nostra corsa al massimo verso il Brasile. Il morale a bordo resta buono ».

advertising

A terra, il team Newrest - Brioche Pasquier studia una possibile soluzione per sostituire la vela, ma purtroppo, non sembra che un eventuale stop alle Azzorre o alle Canarie per recuperare un nuovo spi possa essere una soluzione vantaggiosa rispetto al tempo che perderebbero nella sosta.

Le ultime notizie di oggi