Home > Motonautica > KARELPIU > Karelpiù RG87, spettacolare vittoria ad Abu Dhabi

Karelpiù RG87, spettacolare vittoria ad Abu Dhabi

 Stampa articolo
karelpiù
karelpiù

Antonio e Giuseppe Schiano indovinano la tattica vincente e trionfano nella prima gara dell’ultima tappa del Mondiale Class V1.

Splendido esordio nelle acque di Abu Dhabi per il team Karelpiù RG87 dell’Hi-Performance Italia, battente bandiera del Circolo Canottieri Napoli. Dopo il terzo posto nella pole della mattina, lo scafo partenopeo, con a bordo Giuseppe Schiano al timone e Antonio Schiano alle manette, ha dominato la gara della Class V1disputata intorno all’isola della città mediorientale, con 1’39” di vantaggio su Silverline e 2’17” su Bernico. Una vittoria che conferma anche il primo posto in classifica generale a una gara dal termine del Mondiale, a quota 55 punti, con 2 punti di vantaggio su Bernico e ben 20 sui campioni in carica di Chaudron, fermati da un problema tecnico. Il terzo posto nella pole, inoltre, è stato sufficiente per conquistare il titolo Powerpole stagionale.

“Abbiamo puntato su una strategia voluta da me - spiega Antonio Schiano -. Abbiamo rinunciato a partire davanti, sapendo che col terzo posto vincevamo la Powerpole generale e allo stesso tempo avremmo potuto affrontare la prima boa all’esterno. Avevo paura che i nostri avversari potessero chiuderci, così ho rallentato nelle prove per partire da dietro e in gara ho avuto conferma della bontà della scelta. Siamo riusciti subito a passare gli avversari, dando al primo giro 5” a Bernico e 6” a Chaudron. Al terzo giro abbiamo dovuto rallentare per un problema tecnico e siamo stati sorpassati, ma abbiamo risolto subito e siamo tornati in testa, chiudendo davanti a tutti”.

Grande soddisfazione anche per Giuseppe Schiano: “Bellissima gara, siamo stati molto sfrontati, la barca ha retto alla grande, è stata una bellissima esperienza. Abbiamo le carte in regola per confermarci anche domani e coronare il nostro sogno”. Al timone nella gara di domani (ore 15.30, le 12.30 in Italia) ci sarà il pilota romano Federico Montanari, al fianco di Antonio Schiano.

Napoli, 5 novembre 2015