Home > Istituzioni > UILTrasporti > Grande successo per il Seminario promosso da EBN Porti

Grande successo per il Seminario promosso da EBN Porti

 Stampa articolo
L’Ente Bilaterale Nazionale Porti ha promosso a Venezia un Seminario di studio e di aggiornamento professionale in materia di Sicurezza sul lavoro
Grande successo per il seminario di studio e di aggiornamento professionale in materia di Sicurezza sul lavoro promosso da EBN

L’Ente Bilaterale Nazionale (EBN) Porti ha promosso e realizzato il 22 febbraio scorso, presso il VTP di Venezia e con il supporto organizzativo di Scuola Nazionale Trasporti e Logistica, un Seminario di studio e di aggiornamento professionale in materia di Sicurezza sul lavoro, rivolto a RSPP, ASPP, responsabili sicurezza dei T.O. e imprese portuali, RLS, RLSS, addetti delle Autorità di Sistema Portuale ad aspetti di sicurezza sul lavoro.

advertising

L’evento, dal titolo “Modelli di organizzazione aziendale per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro ed aspetti collegati”, ha costituito l’ottava tappa di un roadshow di Seminari realizzati presso i Porti nazionali, con l’obiettivo di formare e sviluppare un confronto sulle problematiche della Sicurezza del lavoro tra quanti sono professionalmente preposti alla gestione di tali aspetti e/o interessati. L’evento ha visto un significativo riscontro di partecipazione (oltre 60 partecipanti, che hanno contribuito attivamente al confronto) ed un ricco programma di interventi tecnici, a cura di: Rosaria Carcassi (Chimico già Responsabile Unità Porto, ASL 3 Genovese, SPreSAL e Coordinatrice del Gruppo Nazionale Porti e Navi); Lorenzo Fantini (Avvocato giuslavorista, già Dirigente divisioni Salute e Sicurezza del Ministero del Lavoro); Mauro Pellicci (Ricercatore INAIL DiMEILA).

Ad apertura lavori, per contestualizzare l’iniziativa sugli attuali scenari della Sicurezza in ambito portuale, sono inoltre intervenuti: Pino Musolino (Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale); Galliano Di Marco, Direttore Generale VTP spa; Giuliano Galluccio, Presidente Ente Bilaterale Nazionale (EBN) Porti; Luigi Robba, Rappresentante Organizzazioni Datoriali; Mario Melchiori, Rappresentante Organizzazioni Sindacali. Nel pomeriggio, è stata organizzata una tavola rotonda di confronto e discussione, che ha coinvolto Rappresentanti di T.O. ed RSPP delle Imprese portuali; RLS ed RLSS; Responsabili della Sicurezza dell’AdSP del Mare Adriatico Settentrionale. La giornata è stata inoltre occasione per presentare, da parte di EBN, gli obiettivi di un lavoro di ricerca in corso di svolgimento commissionato a Scuola Nazionale Trasporti e Logistica sul tema della Sicurezza nelle operazioni portuali, i cui risultati saranno diffusi nell’ambito di un successivo e specifico evento.

I lavori della giornata sono stati moderati da Renato Goretta, Vice Presidente Scuola Nazionale Trasporti e Logistica e Presidente CdA Gesta Srl. Particolare soddisfazione è stata espressa da Giuliano Galluccio, Presidente EBN Porti: ‘In un settore come quello portuale in continua evoluzione, anche a causa del gigantismo navale e dell’automazione delle operazioni portuali, quello che occorre è sempre maggiore conoscenza dei nuovi rischi. E’ per questo che come EBN Porti ci siamo dati un obiettivo: girare la penisola e mettere a fattor comune le buone prassi, che costituiscono un patrimonio comune imprescindibile. Su tale scenario, riteniamo improcrastinabile l’aggiornamento del D. Lgs. 272/99: auspichiamo pertanto che il Governo convochi quanto prima le Parti Sociali per riprendere questo lavoro, fermo al 2010.

Le ultime notizie di oggi