Home > Istituzioni > UILTrasporti > Corsica Sardinia Ferries: positivo l’incontro tra la Compagnia e i Sindacati

Corsica Sardinia Ferries: positivo l’incontro tra la Compagnia e i Sindacati

 Stampa articolo
Corsica Sardinia Ferries
Corsica Sardinia Ferries

Lo scorso 15 giugno si è tenuto un incontro tra la Corsica Sardinia Ferries e le Organizzazioni Sindacali, al quale hanno partecipato il management aziendale e i dirigenti di FIT-CISL e UILTRASPORTI.

advertising

Indisponibile un rappresentante della CGIL, con il quale è stata fissata una riunione di condivisione per il prossimo 22 giugno.

La Compagnia ha presentato il piano industriale, le novità legate alla flotta, le strategie e i dati occupazionali.
Una nuova nave, nuove linee già programmate per il 2017, nuove linee allo studio, quasi 2.000 persone impiegate tra marittimi – tutti italiani o comunitari con una prevalenza quasi totale di marittimi italiani - e amministrativi e 80 allievi ufficiali imbarcati nell’ultimo anno sono il quadro positivo mostrato ai Sindacati.

FIT-CISL e UILTRASPORTI hanno preso atto della salute dell’azienda, esprimendo ottimismo in merito all’occupazione e allontanando gli infondati timori palesati da alcuni organi di stampa, con la certezza che una flotta giovane e un piano di sviluppo lungimirante siano forieri di crescita futura.

La Compagnia ha aggiunto un elemento di valore, comunicando i numeri del debuttante progetto formativo NAVE SCUOLA Corsica Sardinia Ferries: 220 partecipanti e 130 assunti, negli ultimi 7 mesi.

Nave Scuola è un nuovo e originale progetto di stage. I corsi di cucina sono condotti da uno Chef Stellato, mentre quelli di sala e accoglienza sono diretti da esperti di ospitalità del settore turistico.

Gli allievi partecipano ad un corso, con la constante supervisione di un tutor, e ricevono un rimborso di 300€ + spese.
A coloro che terminano con valutazione positiva, la Compagnia paga i corsi di formazione e l’immatricolazione alla Gente di Mare.

Le ultime notizie di oggi