Home > Istituzioni > Marina Militare > Marina Militare - Sottosegretario Turco visita il centro ospedaliero militare

Tag in evidenza:

Marina Militare - Sottosegretario Turco visita il centro ospedaliero militare

 Stampa articolo
Sottosegretario Turco in visita al centro ospedaliero militare
Sottosegretario Turco in visita al centro ospedaliero militare

Il Signor Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Programmazione economica e investimenti, Sen. Mario Turco, accompagno dal Comandante Logistico della Marina Militare, Ammiraglio di Sq. Eduardo Serra e dai rappresentanti dei vertici sanitari e logistici della F.A. ha visitato il Comprensorio del Centro Ospedaliero Militare, condotto dal Capitano di Vascello Fiorenzo Fracasso.

advertising

La visita è iniziata con un briefing esplicativo sul Nosocomio Militare jonico, una componente altamente qualificata e operativa che lavora per supportare, con le proprie capacità diagnostiche, specialistiche e strumentali, le attività istituzionali della F.A. e assicurare cure a tutti i cittadini nel quadro delle funzioni duali (militare-civile). Il passaggio attraverso i vari Reparti e Servizi, la Sezione Trasfusionale, la Terapia Intensiva e la Sala Operatoria, i Servizi di Diagnostica per Immagini e di Medicina Iperbarica, ha consentito al Senatore Turco di apprezzare le numerose e poliedriche capacità diagnostiche, terapeutiche e funzionali del Centro Ospedaliero, consolidato punto di riferimento per la Sanità Militare e per la cittadinanza ed esempio del principio della complementarietà della F.A. grazie agli accordi con le Associazioni umanitarie operanti sul territorio e alla firma della convenzione con l’Asl di Taranto.

Gli obiettivi prefissati richiedono un costante impegno al fine di essere sempre al passo con i tempi e con le numerose esigenze, garantendo puntualmente la prontezza dello strumento operativo e l’efficienza del personale. L’incontro si è concluso riscuotendo il profondo apprezzamento da parte del Senatore per il lavoro svolto da tutto il personale militare e civile dell’Ente Sanitario della M.M.

Le ultime notizie di oggi