Home > Istituzioni > Marina Militare > Marina Militare: celebrazione del decennale di Nave Italia

Marina Militare: celebrazione del decennale di Nave Italia

 Stampa articolo
Nave ITALIA
Nave ITALIA

Il 14 ottobre 2017 presso il Porto Antico di Genova alla presenza del Ministro della Difesa, Senatrice Roberta Pinotti, del Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio di Squadra Valter Girardelli e del Dr. Roberto Sestini, Presidente Fondazione Tender to Nave Italia si svolgerà la cerimonia per celebrare i 10 anni di attività della Fondazione (www.naveitalia.org), costituita il 10 gennaio 2007 dalla Marina Militare e dallo Yacht Club Italiano. 

advertising

Alla cerimonia prenderà parte anche il Sindaco di Genova, Dr. Marco Bucci.

Nel corso della cerimonia, Sua Em. Rev.ma Angelo Cardinale Bagnasco, rinnoverà, a distanza di dieci anni, la Sua benedizione a Nave Italia, la goletta armata a brigantino che, affidata ed equipaggiata dal 19 marzo 2007 con uomini e donne della Marina Militare, rappresenta con i suoi tre alberi lo strumento operativo della Fondazione.
La Fondazione Tender to Nave Italia promuove la cultura del mare e della navigazione come strumenti di educazione, formazione, abilitazione, riabilitazione, inclusione sociale e terapia. I beneficiari sono associazioni non profit, ONLUS, scuole, ospedali, servizi sociali, aziende pubbliche o private che promuovano azioni inclusive verso i propri assistiti e le loro famiglie.

Dalla nascita della Fondazione su Nave Italia hanno veleggiato oltre 4000 persone, marinai speciali provenienti dal territorio italiano e per la prima volta quest’anno anche da Paesi esteri che, nonostante tutto, hanno sfidato il vento, le onde e hanno seguito le regole militari per riscoprire dentro se stessi la capacità di fare, imparare, convivere e gioire.

La campagna di Nave Italia di quest’anno va ricordata per due avvenimenti unici: la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a bordo, svoltasi a Civitavecchia lo scorso 9 giugno in occasione della Giornata della Marina, e l’avvio di progetti internazionali, che ha permesso l’imbarco di 14 bambini affetti da malattie oncologiche, provenienti dalla Repubblica Ceca.

Le ultime notizie di oggi