Home > Istituzioni > Marina Militare > Il cacciatorpediniere Durand De La Penne in sosta a Varna

Tag in evidenza:

Il cacciatorpediniere Durand De La Penne in sosta a Varna

 Stampa articolo
Il cacciatorpediniere Luigi Durand De La Penne
Il cacciatorpediniere Luigi Durand De La Penne

Il Cacciatorpediniere della Marina Militare Luigi Durand de la Penne è arrivata oggi a Varna (Bulgaria) dove sosterà fino a lunedì 11 settembre, nell’ambito della Campagna d’Istruzione della 2^ classe dell’Accademia Navale.

Partita da Taranto l’11 agosto, l’unità ha già visitato i porti del Pireo e Odessa e al termine della tappa in Bulgaria raggiungerà Aksaz in Turchia per concludere la campagna d’istruzione a Livorno a fine mese.

La campagna addestrativa svolta su una nave operativa rappresenta un’importante novità formativa per gli 88 allievi Ufficiali della seconda classe dell’Accademia navale di Livorno che continuano il percorso di crescita professionale intrapreso, svolgendo un intenso programma incentrato sulla condotta della navigazione e sulle operazioni di sicurezza marittima.

La vita degli allievi a bordo della nave è un equilibrio tra studio delle materie di navigazione e la loro pratica, seguiti anche e soprattutto dall’equipaggio della nave che oltre ad aiutare i cadetti nell’apprendimento delle materie oggetto di studio dimostrano come la vita di bordo sia costituita nella sua essenza da rapporti umani e tanta professionalità.

Attraverso poi la partecipazione ad eventi culturali e promozionali, in collaborazione con le rappresentanze diplomatiche nazionali dei Paesi ospitanti, la campagna d’istruzione si dimostra uno dei migliori ambasciatori all’estero dell’eccellenza nazionale.

Per gli allievi si tratta di un momento significativo con il quale hanno l’opportunità di conoscere e confrontarsi con culture e costumi diversi in una visione della marittimità internazionale, europea e globale, che tratteggia questo inizio di millennio come “secolo blu”. La “crescita blu” è considerato infatti un fattore chiave su cui puntare per uno sviluppo sostenibile del nostro Paese in un contesto dove la marittimità rappresenta una risorsa fondamentale per la crescita commerciale, occupazionale e tecnologica.

Nave Durand de la Penne sarà aperta al pubblico nei seguenti giorni e orari:
-        8  settembre, dalle 15.00 alle 18.00;
-        9  settembre, dalle 15.00 alle 18.00;
-        10  settembre, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Le ultime notizie di oggi