Home > Istituzioni > Lega Navale Italiana > Prezzemolo e vecchi nervetti, un libro per le Edizioni Cinque Terre

Tag in evidenza:

Prezzemolo e vecchi nervetti, un libro per le Edizioni Cinque Terre

 Stampa articolo
Prezzemolo e vecchi nervetti
Prezzemolo e vecchi nervetti

Piazza Mottino a Lerici (SP), è una bella piazzetta incastrata fra i carrugi del paese medioevale affacciato sul Golfo dei Poeti. Qui venerdì 2 luglio Giovanni Soldini, proprio lui, quello che ha fatto tutti quei giri del mondo e vinto tutte quelle regate in equipaggio e in solitario, parlerà di cucina con l’amico Davide Besana, quello dei fumetti di vela, che ha appena finito per le Edizioni Cinque Terre il suo manuale di cucina disegnato “Prezzemolo e vecchi nervetti”.

advertising

Davide e Giovanni, ambedue appassionati di vela, ambedue ai fornelli in casa e in barca, ambedue emigrati a La Spezia da Milano si sono conosciuti nel 1988 in occasione di una regata d’altura (vinta) e ogni tanto, bordeggiando si incrociano in terra e in mare.
Giovanni Soldini , con e le sue avventure rocambolesche e il suo linguaggio animalesco ( voluto, in fondo è un intellettuale travestito ) è stato per anni un protagonista perfetto dei fumetti di Davide Besana, e assieme hanno presentato a Portofino, nel 1991, il primo libro di Davide.

Per il rispetto delle norme anti contagio per assicurare la distanza interpersonale di almeno 1 metro sono previsti posti a sedere e sono state definite le vie d’accesso, i percorsi interni e i percorsi di uscita. L’accesso alla presentazione è consentito solo con la mascherina. 

Prezzemolo e vecchi nervetti
Prezzemolo e vecchi nervetti

Il Libro

“Prezzemolo e Vecchi Nervetti” racconta  un percorso fatto in prima persona, partendo dalla passione che anima l’autore e dalle ore passate dietro i fornelli. Antipasti, primi, secondi e contorni, gli ingredienti da utilizzare, le modalità di preparazione prendono forma e colore nei disegni e nelle didascalie, in un racconto condito da allegria e ironia. 

Un volume illustrato da vivere sia come pura lettura di piacere sia come un vero e proprio manuale di cucina, ricco di consigli e suggerimenti. Utile da avere sotto mano vicino ai fornelli, pronto a venire in aiuto quando si deve organizzare una cena tra amici o semplicemente quando si ha voglia di preparare un buon risotto.  

“Amo la tavola e la cucina; a casa mia il pasto è sempre stato un momento conviviale di confronto e arricchimento, e la sua preparazione un impegno e soprattutto un divertimento, un’esperienza coinvolgente ed appagante in cui bisogna saper usare il cervello e le mani – dichiara Davide Besana – Inizialmente ho disegnato una serie di ricette che cucino spesso e conosco a memoria che permettono di cucinare per un anno o due senza annoiarsi e senza mangiare spesso le stesse cose, illustrandole alla mia maniera; a queste ho aggiunto anche ricette semplicissime per chi è poco pratico e qualche ricetta più complessa che sono andato a rifare per esser certo di quel che scrivevo.

Ho voluto trasferire la mia passione nelle tavole del libro in maniera divertente e scanzonata, ma senza perder di vista la correttezza delle tecniche di preparazione anche per far entrare in contatto con la cucina chi si cimenta raramente ai fornelli. Avendo dedicato una sola pagina ad ogni ricetta ho dovuto fare un complicato lavoro di sintesi che ha reso necessario la comprensione profonda delle ricette, in modo da riportare e illustrarne i passaggi essenziali.  Il tutto sfruttando l’illustrazione per essere chiaro e per trasmettere il senso di allegria che mi danno il cucinare, il servire e lo stare a  tavola con gli amici”.

Prezzemolo e vecchi nervetti
Prezzemolo e vecchi nervetti

Le ultime notizie di oggi