Home > Istituzioni > FIM > A Cremona, week-end con la motonautica Circuito: il 18-19 settembre

Tag in evidenza:

A Cremona, week-end con la motonautica Circuito: il 18-19 settembre

 Stampa articolo
A Cremona, week-end con la motonautica Circuito: il 18-19 settembre
A Cremona, week-end con la motonautica Circuito: il 18-19 settembre

A Cremona, week-end con la motonautica Circuito: il 18-19 settembre, al via l’ultima tappa del Mondiale F/500 e il Campionato Europeo F/350, in prova unica. In acqua anche le
Barche Storiche da Corsa.

advertising

Sabato 18 e domenica 19 settembre, numerosi piloti di motonautica Circuito saranno a Cremona, in vista della “47^ Giornata motonautica Città di Cremona”, importante appuntamento del calendario italiano della motonautica inshore.

La manifestazione è organizzata dalla Motonautica Associazione Cremona ed è valida, infatti, quale 4^ tappa del Campionato Mondiale F/500 e Campionato Europeo F/350.
In acqua ci saranno anche le affascinanti Barche Storiche da Corsa.

La quarta e decisiva tappa del Campionato Mondiale F/500 vedrà in azione per i colori azzurri, il piacentino di Caorso Giuseppe Rossi e il cremonese Andrea Ongari, entrambi portacolori del Circolo Nautico Chiavenna.

Tra i forti avversari degli azzurri, in lizza per il titolo iridato, l’estone Erko Aabrams, lo slovacco Marian Jung e l’ungherese Attila Havas. In gara nel Mondiale F/500 c’è anche il ceco David Loukotka, proveniente dalla categoria F/350.

La classifica provvisoria del Mondiale F/500 vede al comando sui 17piloti iscritti, Erko Aabrams, primo a punti 52, seguito da Marian Jung (p.48) e da Attila Havas (p.44); quarto posto provvisorio per il polacco Marcin Zielinski (p.35), mentre il piacentino Giuseppe Rossi, a quota 30 punti, è attualmente 5° in classifica. Ongari invece al momento occupa il 7° posto della classifica provvisoria (20 p.).

L’Europeo F/350 è invece in prova unica e quindi i piloti partecipanti lotteranno per aggiudicarsi il titolo continentale 2021.

Sugli iscritti in rappresentanza di tre Nazioni, sono tre i piloti italiani partecipanti: i due fratelli piacentini della Mot. San Nazzaro, Alessandro e Massimiliano Cremona (Alessandro si è aggiudicato il titolo continentale F/350 per tre volte in carriera, mentre Massimiliano in carriera ha vinto un argento e un bronzo europeo in questa categoria). Con loro, c’è il piacentino Marco Malaspina, pilota del Circolo Nautico Chiavenna che ha iniziato a gareggiare nel 2017 nei Campionati Italiani, Europei e Mondiali delle classi Circuito 125, 250 e 350, ottenendo brillanti risultati.

Tra i piloti stranieri che lotteranno per il titolo europeo ci sono i due tedeschi Ingo Hepner e Heiko Schmidt e il pilota statunitense Pete Nydahl. Per la cronaca, Hepner nel 2018 ha chiuso l’Europeo F/350 al 2° posto della classifica finale.

Da segnalare l’assenza nella gara di Cremona del campione europeo in carica dal 2018, il piacentino Claudio Fanzini, che quest’anno non ha gareggiato in alcun campionato motonautico; non è tra gli iscritti neppure il pilota ceco David Loukotka (campione europeo F/350 nel 2016 e nel 2017), che quest’anno è passato di categoria e attualmente sta gareggiando nel Mondiale della F/500.

La gara cremonese prevede che i piloti affrontino tre manches di gara, per entrambe le categorie. Come da programma orari, sabato prove libere e cronometrate e dalle ore 16, prima manche di gara per F/500 e F/350 a seguire Esibizione delle Barche Storiche; domenica, al termine delle prove libere, seconda e terza manche di gara ed Esibizione delle Barche Storiche. Premiazioni previste alle ore 17.30.

Le ultime notizie di oggi