Home > Istituzioni > Federazione Italiana Vela > Domani la FIV indica altri due equipaggi scelti per i Giochi di Tokyo

Domani la FIV indica altri due equipaggi scelti per i Giochi di Tokyo

 Stampa articolo
Domani la FIV indica altri due equipaggi scelti per i Giochi di Tokyo
Domani la FIV indica altri due equipaggi scelti per i Giochi di Tokyo

Le due classi sulle quali si pronuncerà la FIV venerdi 19 marzo sono: il doppio 470 Femminile e il windsurf RS:X Maschile

advertising

Le discipline Olimpiche della vela per Tokyo 2020 (2021) sono dieci, e per sei di esse la vela azzurra ha già conquistato la qualifica per Nazione. Le classi nelle quali l’Italia è qualificata sono: il Doppio Maschile e Femminile 470, il Windsurf Maschile e Femminile RS:X, il Singolo Femminile ILCA 6, e il Catamarano Misto Foiling Nacra 17.

Ricordiamo che lo scorso 19 febbraio la FIV ha annunciato la scelta dei primi tre equipaggi da proporre al CONI per Tokyo, nelle rispettive discipline olimpiche: Ruggero Tita (Fiamme Gialle) e Caterina Marianna Banti (CC Aniene) per il catamarano misto foiling Nacra 17; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) per il doppio 470 Maschile; Silvia Zennaro (Fiamme Gialle) per il singolo femminile ILCA 6 (ex Laser Radial).

Il Consiglio Federale domani venerdi 19 marzo su proposta del Direttore Tecnico Michele Marchesini e del Presidente Francesco Ettorre indicherà i nomi di altri due equipaggi scelti per essere proposti al CONI per far parte della Squadra Italiana alle prossime Olimpiadi di Tokyo. Le ulteriori due classi sulle quali si pronuncerà la FIV domani sono: 470 Femminile e il windsurf RS:X Maschile. Entro aprile potranno essere scelti gli equipaggi nelle altre discipline qualificate.

Per l’ultima delle discipline già qualificate, la classe windsurf RS:X Femminile, la FIV si pronuncerà dopo gli ulteriori elementi valutativi al termine del prossimo Mondiale di categoria in programma a Cadice (Spagna) a fine mese.

NUOVE QUALIFICHE: LE DATE - Per le classi ancora a caccia della qualifica, c’è attesa a Lanzarote (Isole Canarie) per la International Regatta 2021, scelta da World Sailing e CIO come prova finale dell’Olympic Qualification System per le discipline doppi acrobatici 49er maschile e 49er FX femminile. I giorni delle regate sono dal 23 al 29 marzo, e le condizioni dell’arcipelago oceanico sono prevalentemente di vento forte e onda. Gli equipaggi azzurri in corsa per conquistare la qualifica sono già da alcuni giorni in allenamento a Lanzarote.

La FIV ha recentemente aggiunto Lanzarote alle regate di osservazione ai fini delle selezioni Olimpiche italiane. Si attendono conferme definitive per quanto riguarda le altre classi da qualificare: i due singoli maschili ILCA 7 e Finn, che probabilmente faranno delle regate qualificanti a Vilamoura (Portogallo).

Le ultime notizie di oggi