Home > Istituzioni > Federazione Italiana Vela > Domani la FIV indica i primi equipaggi scelti per i giochi

Tag in evidenza:

Domani la FIV indica i primi equipaggi scelti per i giochi

 Stampa articolo
Domani la FIV indica i primi equipaggi scelti per i giochi
Domani la FIV indica i primi equipaggi scelti per i giochi

Le discipline Olimpiche della vela per Tokyo 2020 (2021) sono dieci, e per sei di esse la vela azzurra ha già conquistato la qualifica per Nazione. Le classi nelle quali l’Italia è qualificata sono: il Doppio Maschile e Femminile 470, il Windsurf Maschile e Femminile RS:X, il Singolo Femminile ILCA 6 (Laser Radial) e il Catamarano Misto Foiling Nacra 17.

advertising

Il Consiglio Federale domani su proposta del Direttore Tecnico Michele Marchesini e del Presidente Francesco Ettorre indicherà i nomi degli equipaggi scelti per essere proposti al CONI per far parte della Squadra Italiana alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020 (2021). Le prime tre classi sulle quali si pronuncerà la FIV domani sono: Nacra 17, 470 Maschile e ILCA 6 (Laser Radial). Entro marzo potranno essere scelti gli equipaggi nelle altre discipline qualificate.

Per le classi ancora a caccia della qualifica, c’è la novità importante che riguarda i doppi acrobatici 49er maschile e 49er FX femminile. Dopo l’annullamento del Trofeo Princesa Sofia di Palma di Mallorca, indicato come prova finale dell’Olympic Qualification System da World Sailing e CIO, la scelta si è spostata sulla Lanzarote International Regatta, che si disputerà alle isole Canarie dal 19 al 26 Marzo, e che la stessa FIV ha di recente aggiunto alle regate di osservazione ai fini delle selezioni Olimpiche italiane. Si attendono decisioni per quanto riguarda le altre classi da qualificare: i due singoli maschili ILCA 7 (Laser Standard) e Finn.

Le ultime notizie di oggi