Home > Istituzioni > Federazione Italiana Vela > Lettera aperta del Presidente Ettorre per le imminenti feste

Tag in evidenza:

Lettera aperta del Presidente Ettorre per le imminenti feste

 Stampa articolo
Lettera aperta del Presidente Ettorre per le imminenti feste
Lettera aperta del Presidente Ettorre per le imminenti feste

Qui di seguito pubblichiamo la lettera aperta del Presidente Ettorre rivolta a tutti gli appassionati di Vela.

advertising

Cari Velisti,

Mi rivolgo a tutti Voi, senza distinzione di ruolo, perché quello che ci accomuna nel profondo è la passione per uno sport che, in quest’anno difficile, ha saputo reagire come solo chi sa cercare la giusta rotta seguendo i salti di vento. La Vela è unica e le caratteristiche che la contraddistinguono la fanno diventare una vera e propria palestra di vita: sappiamo avere pazienza, sappiamo cercare una soluzione velocemente, sappiamo rispettare l’ambiente e cerchiamo di interpretarlo, sappiamo soffrire e provare alla fine una gioia ancora più intensa quando giungiamo al traguardo.

Siamo alle porte di un periodo di festività che per molti avrà un sapore particolare. Dobbiamo far passare questo periodo di forzata bonaccia prima di poter spiegare di nuovo le vele al vento gagliardo che ci porterà verso le Olimpiadi di Tokyo; un appuntamento rimandato ma che a livello mondiale si spera possa essere vissuto come una liberazione e un ritorno alla normalità.

Come ovviamente sapete, si è appena svolta l’Assemblea Nazionale Elettiva e il mio ruolo insieme a quello dei Consiglieri è quello di tracciare una rotta che sarà unica nella storia: questo quadriennio ci vedrà impegnati in due campagne Olimpiche, non ci sarà modo di rifiatare, dovremo lavorare uniti per quattro anni verso quei sogni per cui tanti nostri atleti si sono impegnati e si impegneranno per dare il massimo.

Ma la Federazione Vela in questi ultimi anni non ha focalizzato i suoi sforzi solo in una direzione, anzi ha raccolto nuove sfide sostenendo e collaborando sia a livello nazionale che internazionale con chi ama questo sport. Il nostro primo obiettivo è stato quello di rendere il nostro movimento più popolare possibile, diffondendo la Vela in Italia. 

Proprio per l’imminenza delle sfide, mi piace ricordare l’avventura di Luna Rossa che presto accenderà l’interesse di milioni di appassionati. La Federazione fin da subito ha creduto in questo progetto ed è stata vicina al Team di Patrizio Bertelli dando tutto l’appoggio possibile. La Vela ha tante sfaccettature che ci proporremo di cogliere e supportare per renderla fruibile il più possibile a tutti coloro che si vorranno avvicinare al nostro movimento.

É scontato, l’ho già detto in Assemblea, ma voglio ribadire come io sia orgoglioso di rappresentare il nostro sport in Italia e di poter verificare costantemente come il nostro peso a livello internazionale sia di grande rilievo. Non ci siamo mai seduti sugli allori di una tradizione velico-marinaresca secolare, la Vela italiana anche su questo fronte lavora quotidianamente con grande competenza.

Concludo augurando a tutti Voi un sereno Natale e un intenso anno nuovo, certo che saremo capaci di fendere nuovamente le onde in un mare che mi auguro possa essere più sereno e ricco di momenti esaltanti.

Buon vento!

Francesco Ettorre

Le ultime notizie di oggi