Home > Istituzioni > Federazione Italiana Vela > FIV: la ricca stagione della vela nel Lazio, aperte le scuole

FIV: la ricca stagione della vela nel Lazio, aperte le scuole

 Stampa articolo
Scuole di Vela FIV
Scuole di Vela FIV

E' nella fase più calda la stagione della vela nel Lazio, la prima regione d'Italia per i numeri di questo sport. Dal punto di vista sportivo, sono molte le regate in queste settimane sui mari e laghi della regione, alcune particolarmente importanti come i campionati zonali validi quale selezione per i campionati italiani di molte classi. E non mancano appuntamenti imperdibili anche nel calendario dei prossimi weekend sia a giugno che a luglio. Ma è l'aspetto promozionale e didattico quello che in questo periodo riveste la massima importanza.

advertising

Aperte le Scuole di Vela in tutto il Lazio: come trovare quella più vicina - A giugno, con la chiusura dell'anno scolastico inizia la grande stagione delle Scuole di Vela FIV. La IV Zona anche in questo settore vanta numeri record a livello nazionale. Lo scorso anno infatti le Scuole Vela FIV del Lazio hanno avuto quasi 6.000 allievi, il dato più alto in Italia, e oltre 9.300 tesserati dalle iniziative Velascuola con gli istituti scolastici. I circoli e le scuole vela federali offrono tutti i tipi di corsi di vela, sempre sotto la guida di Istruttori FIV.

Si va dai corsi di iniziazione per giovani e giovanissimi (si puo' iniziare dai 7 anni), ai corsi di perfezionamento e regata, per giovani e adulti, fino ai corsi crociera per tutte le età. Al termine del corso FIV vengono rilasciati gli appositi brevetti, ed è possibile segnalarsi per avviare una attività pre-agonistica nelle squadre di club a partire dall'autunno.

La lista dei Circoli e delle Scuola Vela FIV, con tutti i contatti e i dettagli, si puo' trovare sul sito web della Federvela IV Zona: www.fivlazio.com.

Scuole di Vela FIV.
A giugno, con la chiusura dell'anno scolastico inizia la grande stagione delle Scuole di Vela FIV.

Le ultime regate nel Lazio - A pieno regime anche l'attività sportiva. Nelle ultime settimane si segnalano la Selezione Zonale Optimist sul lago di Bracciano presso il circolo Amici Velici Vigna di Valle, dove nel primo weekend di giugno ben 147 velisti hanno disputato 5 prove in totale, con sole e vento di 6-7 nodi il sabato e 10-12 nodi la domenica. L'Optimist è la piccola barca giovanile più diffusa a livello mondiale, e la selezione zonale è il primo importante momento di selezione per il Campionato Italiano. I Circoli che hanno organizzato la regata sono riuniti nel Comitato Bracciano Sailing, la base logistica è stata presso il Circolo Amici Velici Vigna di Valle (http://www.cobrasail.net).

I campionati Zonali sono in corso di svolgimento per tutte le classi maggiori e un'occasione per vederle tutte insieme sarà anche il tradizionale Nastro Azzurro del 29 giugno, una "lunga" per derive e catamarani che fa il giro completo del lago romano.

Molte anche le regate nazionali che portano velisti da tutta Italia a regatare nel Lazio. A giugno Contender, Formula 18, 470, Windsurfer, Snipe, L'Equipe, Flying Junior, Finn, Hobie Dragoon. Per l'altura, buon successo della 100 Miglia del Medio Tirreno al Circeo in maggio, mentre il 23 giugno si svolgerà la 100Vele, storica veleggiata che vedrà protagonista il litorale romano.

Il Presidente Giuseppe D'Amico fa il punto - "Questo è senz'altro il periodo clou dell'anno, finalmente il clima è caldo e i nostri "luoghi della vela" sono giustamente molto frequentati con una intensa attività. Oltre alle regate, di derive e altura, all'attività dei velisti laziali e delle squadre dei nostri circoli in altre Zone, c'è l'apertura delle Scuole Vela. Per tutti i circoli e per la Federazione, il successo delle Scuole Vela è determinante. Dal loro esito dipende il futuro, prossimo e più lontano, la possibilità di tenere alti i numeri dei praticanti e aumentare le probabilità di crescere dei campioni del domani. Buon lavoro a tutti gli Istruttori FIV.

"A tale proposito voglio ricordare che, sempre in questo periodo, prosegue anche l'attività di Formazione. Il 22-23 giugno a Bracciano ci sarà un corso di formazione per Aiuto Didattico Istruttore, il primo gradino della filiera dei maestri di vela, che porta poi fino al livello CONI. Spesso insegnare la vela è una scelta di vita, e dobbiamo dire grazie ai tanti di tutte le età che si impegnano in questa attività. Da parte sua la FIV mette tutte le risorse e l'impegno perchè le nostre Scuole Vela siano sempre l'ambiente migliore per avvicinarsi a questo sport."

Nuovi eventi della serie "Lazio, i luoghi della vela" - Torna con due appuntamenti il tour dell'evento intitolato "Lazio, i luoghi della Vela", nelle aree della regione a maggiore tasso velico. Dopo l'esordio a Civitavecchia, i prossimi appuntamenti saranno il lago di Bracciano (il 27 giugno alle 17:30), nella sala del Consorzio del Lago a Bracciano, e Gaeta (il 4 luglio alle 18:30), quest'ultimo in una prestigiosa location: a bordo della Nave Scuola Palinuro della Marina Militare.

La logica degli eventi è la stessa: far incontrare gli attori della filiera velica, circoli, atleti e campioni prodotti di queste aree, allenatori, dirigenti, con i riferimenti del territorio, Enti locali, Autorità politiche e militari, il CONI, le Capitanerie di Porto, le forze dell'ordine, associazioni, istituzioni ambientali come le aree marine, e così via. Prossimamente saranno spediti gli inviti per i due eventi che sono a partecipazione libera e aperti ai giornalisti.

Le ultime notizie di oggi