Home > Istituzioni > Federazione Italiana Vela > Assemblea del comitato in Zona (Lazio) sabato 9 febbraio

Tag in evidenza:

Assemblea del comitato in Zona (Lazio) sabato 9 febbraio

 Stampa articolo
Assemblea del comitato in Zona (Lazio) sabato 9 febbraio
Assemblea del comitato in Zona (Lazio) sabato 9 febbraio

Si svolge domani sabato 9 febbraio al Palazzo delle Federazioni del CONI a Viale Tiziano a Roma, l'Assemblea delle società affiliate al Comitato IV Zona FIV, che rappresenta e organizza la Vela nel Lazio, prima in Italia per numeri di tesserati e scuole vela.

L'appuntamento, che segue di una settimana la cerimonia di premiazione dei velisti laziali campioni regionali o vincitori a livello internazionale, è un importante momento anche in previsione dell'Assemblea Nazionale della Federazione Italiana Vela, in programma a Roma il 3 marzo prossimo presso il Salone d'Onore del CONI al Foro Italico.
All'Assemblea della vela del Lazio sarà presente anche il Presidente FIV Francesco Ettorre. Il suo intervento conferisce all'appuntamento il carattere di anteprima della prossima Assemblea Nazionale Straordinaria della Federazione Italiana Vela, in programma a Roma tra meno di un mese, il 3 marzo prossimo, che sarà chiamata a valutare delle importanti
modifiche allo Statuto.

Alcune di queste modifiche recepiscono nello Statuto federale le novità già introdotte nello Statuto del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), altre invece dallo stesso Consiglio Federale in carica, o dalle società affiliate alla FIV, e possono interessare da vicino il procedimento elettivo previsto alla scadenza del quadriennio, fra meno di due anni.
In particolare tra le modifiche più significative ci sono l'aumento del numero massimo di mandati nel ricoprire cariche federali, portato dagli attuali due a tre mandati, e la previsione che nel prossimo Consiglio Federale almeno un terzo dei componenti sia di genere diverso.

"La nostra Assemblea, grazie alla presenza del Presidente Francesco Ettorre sarà un'occasione nella quale i Circoli e i tesserati potranno approfondire alcuni temi della prossima assise nazionale." Lo ha sottolineato il Presidente della FIV Lazio Giuseppe D'Amico, che nella sua relazione introduttiva si soffermerà anche sulla crescita della IV Zona: "Il dato che più risalta agli occhi sono i 21.466 tesserati al 31 dicembre del 2018: per la prima volta nella storia della nostra Federazione una Zona supera i ventimila tesserati su base annuale. E' la conferma di quanto la nostra Zona sia attiva e vitale in tutti i settori, da quello agonistico alla promozione, fino alla scuola vela. Non a caso, in questo campo, che è il primo anello di una catena che porterà qualche giovane a emergere, il Lazio è al vertice di un'ipotetica classifica nazionale con il 17% del tesseramento nazionale scuola vela.".

Nel corso del 2018 sulle coste del mare e dei laghi del Lazio le regate veliche hanno visto coinvolte circa 5000 persone, un dato significativo il cui merito va in larga misura agli sforzi dei circoli velici che continuano a impegnare energie per la promozione della vela pure in un momento di crisi economica.

La vela laziale vuole continuare a crescere e per farlo intende investire nella promozione e nella comunicazione. Nel corso del 2019 saranno avviate numerose iniziative che vedranno coinvolte tutte le aree e le località dove l'attività velica è più praticata, rappresentando anche un'occasione di sviluppo economico e turistico del territorio.

Le ultime notizie di oggi