Home > Istituzioni > Federazione Italiana Vela > Conclusa a Miami la seconda tappa delle World Cup Series 2019

Tag in evidenza:

Conclusa a Miami la seconda tappa delle World Cup Series 2019

 Stampa articolo
Ultima giornata di regate a Miami per la seconda tappa di World Cup Series 2019
Ultima giornata di regate a Miami per la seconda tappa di World Cup Series 2019

Ultima giornata di regate a Miami per la seconda tappa di World Cup Series 2019. Vento tra i 6 e gli 8 nodi per le Medal Race delle classi 470, Finn e Laser.

advertising

L’equipaggio azzurro formato da Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) chiude la Medal Race al quinto posto e conclude la tappa americana di World Cup Series in sesta posizione nella classifica generale. Vincono l’oro gli spagnoli Jordi Xammar Hernandez con Nicolás Rodriguez García Paz, l’argento gli svedesi Anton Dahlberg con Fredrik Bergström e il bronzo i giapponesi Naoki Ichino con Takashi Hasegawa. 26esimo posto finale per Matteo Capurro e Matteo Puppo (YC Italiano).

Nei 470 femminili l’oro va alle tedesche Frederike Loewe e Anna Markfort; secondo gradino del podio per le connazionali Fabienne Oster e Anastasiya Winkel e terzo per le brasiliane Fernanda Oliveira con Ana Luiza Barbachan. Chiudono la settimana di Miami in 11esima posizione Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (Marina Militare/SV Guardia di Finanza) e in 24esima Elena Berta con Bianca Caruso (Aeronautica Militare/Marina Militare).

La cinese Dongshuang Zhang vince l’oro nei Laser Radial; seconda e quindi argento per la statunitense Paige Railey e bronzo per la greca Vasileia Karachaliou.
15esima posizione finale per l’azzurra Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) seguita in 22esima posizione da Valentina Balbi (YC Italiano), in 41esima da Carolina Albano (RYCC Savoia) e in 44esima da Francesca Frazza (FV Peschiera del Garda).

Il danese Hermann Tomasgaard vince la medaglia d’oro nei Laser Standard; l’argento va al neozelandese Sam Meech e il bronzo all’australiano Tom Burton. Il migliore degli azzurri, Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza), chiude in 15esima posizione. Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza) in 43esima, Marco Gallo (SV Guardia di Finanza) in 46esima e Nicolò Villa (CV Tivano) in 53esima.

Nella classe Finn si aggiudica la medaglia d’oro lo svedese Max Salminen, seguito dall’argento del finlandese Oskari Muhonen e dal bonzo dello statunitense Luke Muller.

Il prossimo appuntamento con le World Cup Series 2019 sarà a Genova dal 14 al 21 aprile.

 

Le ultime notizie di oggi