Home > Istituzioni > Federazione Italiana Vela > Irene Tari in gara a Pioppi per la coppa italia Kiteboarding TT:R

Tag in evidenza:

Irene Tari in gara a Pioppi per la coppa italia Kiteboarding TT:R

 Stampa articolo
Irene Tari in gara a Pioppi
Irene Tari in gara a Pioppi

Mancano poche ore al terzo appuntamento di stagione per la giovanissima kiter italiana, Irene Tari, che sarà impegnata, nel weekend entrante, nella terza frazione del Campionato Italiano TT:R 2018. L’evento, ospitato a Pioppi (Salerno) dal Circolo Velico Lazzarulo e organizzato in collaborazione con la Classe Kiteboarding Italia, prenderà ufficialmente il via domani, sabato 26 maggio, con il primo segnale preparatorio fissato per le ore 11.00.

advertising

Per l’atleta di Terracina, portacolori del Club Vela Portocivitanova, l’evento di Pioppi si preannuncia impegnativo e determinante ai fini del posizionamento nel ranking nazionale: dopo le prime due tappe si trova a condividere il primo posto in classifica italiana a pari punti con Sofia Tomasoni, campionessa iridata in carica e atleta di spicco nel panorama del TT:R italiano e internazionale.

“Dopo un brillante inizio di stagione, con la vittoria di Crotone e il secondo posto di Ostia, Irene dovrà affrontare una grande sfida, non solo a livello sportivo, ma anche di maturità personale – ha commentato il presidente del Club Vela Portocivitanova, Cristiana Mazzaferro, aggiungendo: “Dovrà mantenere i nervi saldi perché ogni tappa del circuito nazionale TT:R avvicina le kiter italiane alla qualificazione per i Giochi Olimpici Giovanili che si svolgeranno il prossimo ottobre a Buenos Aires e per le quali il nome di colei che rappresenterà l’Italia nella disciplina del kitesurf è ancora da decidere. Irene dovrà dare il meglio per riuscire a partecipare, per la prima volta, ad una manifestazione a cinque cerchi”.

Irene Tari ha dichiarato: “Si preannuncia un weekend caratterizzato da condizioni di vento leggero dai quadranti meridionali, speriamo nel bel tempo e nell’arrivo della brezza termica per disputare regate più competitive. Lo scorso anno avevo chiuso le regate di Pioppi in seconda posizione, quest’anno punto a migliorare il risultato del 2017. Le regate si potranno disputare su tre diversi campi di regata, per cui bisognerà valutare le condizioni di volta in volta. Sono sicura che, grazie all’eccellente ospitalità del Circolo Velico Lazzarulo, quello di Pioppi si rivelerà un bellissimo evento anche quest’anno”.

Le ultime notizie di oggi